Sviluppatori di Fortnite hanno comprato nuovo studio di sviluppo

Che ci dovranno fare con un nuovo studio di sviluppo quelli di Fortnite? Soprattutto perchè lo studio appena acquisito fa un tipo di giochi molto specifico.

Sviluppatori di Fortnite hanno comprato nuovo studio di sviluppo
Sviluppatori di Fortnite hanno comprato nuovo studio di sviluppo ( foto: Epic)

Che Epic voglia inserire qualcosa di ancora più musicale dentro il suo Battle Royale? Perchè è la prima cosa che ci viene in mente pensando ad Harmonix, lo studio di sviluppo specializzato proprio nel trovare modi di trasformare la musica in un videogioco. Presentendo però che la notizia dell’acquisizione avrebbe potuto gettare un po’ nel panico i fan, quelli di Harmonix hanno voluto snocciolare in un post sul proprio sito ufficiale tutto quello che succederà e soprattutto quello che non succederà ora che il team è entrato nella grande famiglia di Epic Games.

Perchè Harmonix ha in effetti parecchie cose da fare già: uscire con i nuovi DLC di Rock Band, lavorare a FUSER, raggiungere la boa delle 30 Season per Rivals. Magari anche darci un altro Dance Central già che ci sono. E ora a tutti i loro impegni si aggiunge, questo lo scrive invece chiaro e tondo Epic, anche il lavoro su Fortnite.

Harmonix per Fortnite: “lavoreremo nel metaverso”

Sviluppatori di Fortnite hanno comprato nuovo studio di sviluppo
Sviluppatori di Fortnite hanno comprato nuovo studio di sviluppo (foto: Epic)

Fortnite ha smesso da tempo di essere un videogioco. O meglio, ha smesso da tempo di essere soltanto un videogioco. I concerti e gli eventi si susseguono sul suo palco virtuale e con la pandemia i numeri di utenti collegati per le performance digitali degli artisti del momento sono lievitati. E l’ingresso di Harmonix sembra proprio legato a questo aspetto.

Nel comunicato stampa pubblicato sul sito di Epic Games leggiamo infatti che “il team Harmonic collaborerà strettamente con Epic per svilyppoare viaggi e gameplay musicali per Fortnite”. Un concetto, quello della musica su Fortnite, ribadito anche nelle parole riportate di Alain Tascan, Vice President del Game Development di Epic Games: “La musica sta già riunendo milioni di persone su Fortnite, dalle emote ai concerti e agli eventi globali. Con Harmonix trasformeremo il modo in cui i giocatori sperimentano la musica passando da ascoltatori passivi a partecipanti attivi”.

Leggi anche -> Hideo Kojima pubblica foto censurata e i giocatori impazziscono

Leggi anche -> Steam accusata di monopolio, arriva la sentenza storica

E sulla pagina che invece Harmonix dedica all’acquisizione, leggiamo invece cosa non succederà in Harmonix: non ci saranno cambiamenti ai programmi già organizzati per i titoli presenti e futuri del developer.