The Last of Us, un dettaglio nascosto stupisce i giocatori

The Last of Us, il gioco che è legato in modo indissolubile a Neil Druckmann e a Naughty Dog, regala un altro piccolo Easter Egg ai suoi fan che hanno elucubrato su ogni minimo dettaglio per ormai un decennio abbondante.

The Last of Us, un dettaglio nascosto stupisce i giocatori
The Last of Us, un dettaglio nascosto stupisce i giocatori (foto :Sony)

Gli Easter Egg sono uno dei motivi per cui i videogiochi raccolgono sempre moltissimi fan e diventano oggetto di accanite faide e contorte speculazioni. Stavolta però arriva una conferma ufficiale su qualcosa che in tanti avevano provato a indovinare.

E anche se ora un altro pezzo del gioco trova il suo significato reale altre domande sono sorte o meglio sono riaffiorate e attendono altre conferme o smentite.

The Last of Us: da papà Druckmann la parola fine

La notizia è stata fatta rimbalzare da reddit dove il forum dedicato proprio all’inossidabile racconto di Naughty Dog si è infiammato ma in realtà tutto è nato su Twitter. Su un account ufficiale che davvero più ufficiale non si potrebbe: l’account di Neil Druckmann in persona. Ma lanotizia stavolta non è sulla serie tv!

Sul social dell’uccellino azzurro, il director di Naughty Dog, ha voluto condividere con i suoi fan e follower una lettura, che anche noi consigliamo: un libro che racconta l’ascesa luminosa e la rovinosa caduta di Sierra On-Line, casa di produzione di alcuni dei più iconici titoli negli Anni ’80. Il libro ha un titolo davvero azzeccato “Not All Fairy Tales Have Happy Endings” e mai frase fu più vera nel caso proprio di Sierra.

E oltre al consiglio letterario, Druckmann ha voluto lasciare lì un piccolo “fun fact” che però ha poi mandato in tilt reddit: il cognome di Ellie. Nel gioco infatti nessuno la chiama mai con il suo nome completo ma le speculazioni su cosa ci potesse essere sulla sua carta di identità non si sono mai sopite.
Leggi anche -> Mass Effect Andromeda Beyond All Limits, immagini spettacolari – VIDEO

Leggi anche -> Nuova app per PS5 vi permette di modificare il DualSense

E arriva adesso la conferma che tutti aspettavano, soprattutto quelli che avevano in qualche occasione già adocchiato altri indizi sparsi nel gioco e nell’art book. Il cognome di Ellie è Williams: in onore di Ken e Roberta Williams, i fondatori di Sierra On-Line. Non è una grande notizia e tanti fan in effetti non stanno cogliendo la portata della conferma fatta dal director ma i fan più accaniti hanno ora un altro pezzettino del mondo che adorano che va al suo posto. Prossima domanda: Ellie si chiama Ellie o forse Eleanor?