The Last of Us, Naughty Dog prepara un annuncio: la data

Naughty Dog è pronto con una bella sorpresa nel giorno dedicato proprio a The Last of Us. Ma di cosa si tratta? Potrebbe essere tutto.

The Last of Us, Naughty Dog prepara un annuncio: la data
The Last of Us, Naughty Dog prepara un annuncio: la data (foto: Naughty Dog)

Le informazioni ci arrivano direttamente dal blog ufficiale PlayStation con un pezzo firmato da Joshua Bradley, designer of Communication per Naughty Dog. Il prossimo 26 settembre, che quest’anno cade di domenica ed è quindi una giornata ideale da passare su internet, arriverà una nuova infornata di merchandise a tema.

Se per esempio avete sempre voluto comprare la camicia di flanella a quadri rossi e neri potete farlo o se non vivete senza i plettri o le tracolle per chitarra personalizzate sarete accontentati, e potreste anche prendervi la chitarra già che ci siete. Ma in questa messe di oggetti fisici arriverà anche qualcosa di digitale.

Naughty Dog, per lo Outbreak Day pronti nuovi contenuti

The Last of Us, Naughty Dog prepara un annuncio: la data
The Last of Us, Naughty Dog prepara un annuncio: la data (foto: Naughty Dog)

Il 26 settembre ricorre lo Outbreak Day, conosciuto anche come The Last of Us Day. Quest’anno per festeggiare questa ricorrenza digitale, dal blog ufficiale PlayStation ha preso la parola direttamente Naughty Dog. A parlare è stato Joshua Bradley, capo del reparto comunicazioni del team di sviluppo. Nel lungo post, sono stati presentati svariati oggetti indossabili: magliette e felpe ma anche zaini, chitarre e chi più ne ha più ne metta.

Si tratta quindi del classico merchandise e non saremmo neanche qui a parlarne se non fosse che Bradley ha aggiunto questa frase: “oltre al merchandise presentato qui di seguito, mostreremo anche alcuni contenuti tutti i nuovi”. Ed è su queste poche parole che si sono concentrati i fan. Questi contenuti tutti nuovi potrebbero però in effetti essere qualunque cosa.

L’anno scorso, per esempio, abbiamo avuto la colonna sonora di The Last of Us parte seconda in edizione vinile e il gioco da tavolo. Nel 2019 era stato distribuito un nuovo dietro le quinte. Tra l’altro, cadendo di domenica, potrebbe in realtà essere qualcosa di piccolo perché gli sviluppatori e in generale il marketing tende a non uscire con cose nuove di domenica. Sembra paradossale ma non è un buon giorno per dare annunci al mondo.

Leggi anche -> EA compra nuovo studio, 1.4 miliardi per l’investimento

Leggi anche -> Videogioco completo al 25%, brutta notizia per i giocatori

Probabilmente allora sarà l’occasione magari per vedere qualcosa in più della famosa espansione in multiplayer: Factions 2. A conti fatti, praticamente sappiamo di più della serie live action che non di questa espansione. Per scoprire di che cosa si tratta dovremo aspettare le 18 ora italiana.

Impostazioni privacy