Twitter, da ora in poi le spunte non saranno solo Blu ma anche Oro e Grigie

Tre spunte invece di una: questa la novità di Twitter che potrebbe essere attiva già a partire dalla fine di questa settimana e che, forse, porrà fine all’annosa questione riguardo ai bollini di certificazione degli account. Inoltre, la verifica dell’autenticità verrà compiuta manualmente da un team di Twitter dedicato, così da evitare la proliferazione di account fasulli. Scopriamo tutti i dettagli.

Twitter Tripla Spunta VideoGiochi.com 29 Novembre 2022
La nuova tripla spunta di Twitter potrebbe essere introdotta già alla fine di questa settimana – VideoGiochi.com

Forse ci siamo: una delle questioni più roventi dall’avvio della gestione Musk del social network dei cinguettii, ovvero le spunte di certificazione degli account, potrebbe esser finalmente giunta ad una definitiva risoluzione. Con l’aggiunta, inoltre, di un inaspettato elemento di sorpresa: da una si passa a tre.

Proprio così: oltre alla spunta blu per le celebrità e per gli individui, Twitter introdurrà la spunta color oro per le aziende e color grigio argento per le organizzazioni governative e statali. Spunta blu e spunta argento, inoltre, potranno essere cumulate: ad esempio, un amministratore pubblico potrà aver la propria spunta blu personale ed anche la spunta argento dell’ente presso cui opera.

Altra novità degna di nota, riguarda la verifica delle richieste di ciascuna spunta: avverrà manualmente, ovvero Twitter d’ora in poi avrà parte del proprio staff impegnato in processi di controlli accurati sull’effettiva veridicità dei dati dei richiedenti, tanto per celebrità ed individui quanto per aziende ed enti pubblici, uno per uno. Compito che, non a sproposito, Musk stesso ha definito “Doloroso, ma necessario”.

Twitter Blue resta a pagamento mentre non risultano ancora chiara la procedura da seguire per i controlli di veridicità

Twitter Nuova Tripla Spunta VideoGiochi.com 29 Novembre 2022
Twitter Blue resterà a pagamento – VideoGiochi.com

Dopo la recente temporanea sospensione del programma di pagamento di un abbonamento da 8 dollari al mese per ottenere la spunta blu, eccolo ora riattivato: il controllo manuale di veridicità da parte dei responsabili di Twitter dovrebbe contenere, nelle intenzioni di Musk e dell’azienda, la creazione di account falsi ed ecco che, quindi, il programma può tornare operativo.

In quanto al processo di certificazione, non é ancora chiaro se Twitter richiederà agli utenti documenti di identità o di effettuare specifiche procedure di identificazione e registrazione per operare tutti i controlli necessari. Tuttavia, se le scadenze preannunciate verranno rispettate, é assai probabile che in pochi giorni la società annunci pubblicamente quali saranno le modalità da rispettare.

La prossima settimana, infatti, Elon Musk dovrebbe presentarsi ad una conferenza pubblica per illustrare tutte le nuove strategie del social network, presenti e future, e sgomberare il campo dai numerosi interrogativi che si sono accumulati nelle scorse settimane, a partire proprio dal suo ingresso nell’azienda.