UFL pronto a sfidare FIFA ed eFootball, il gioco è quasi pronto

UFL sta facendo passi da gigante, con gli sviluppatori che hanno aggiornato la community sullo stato del titolo e sui progressi fatti. 

Il mercato dei videogiochi sta continuando a crescere, in modo costante e veloce. Ormai una volta una passione di nicchia, per pochissimi individui ritenuti reietti e reclusi, man mano il gaming è diventato sempre più diffuso e popolare. Nel bene e nel male, oggi l’industria videoludica sta assumendo delle dimensioni gigantesche, con un numero enorme di appassionati che ogni singolo giorno si divertono e si uniscono per portare avanti la propria passione.

UFL Ronaldo
UFL pronto a sfidare FIFA ed eFootball, il gioco è quasi pronto

Tra i giochi più diffusi del pianeta ci sono senza dubbio i simulatori sportivi. E in particolari quelli calcistici, che ovviamente rispecchiano la passione di tantissime persone per lo sport più famoso del pianeta. E se si parla di simulatori calcistici è impossibile non pensare a quali sono i due colossi più importanti per quanto concerne i calcistici.

UFL quasi pronto, si avvicina il lancio

Parliamo ovviamente di FIFA, il titolo sviluppato da EA Sports, ed eFootball di Konami. Ora però sembra che la situazione stia per cambiare e anche nettamente, con l’arrivo sul mercato di un nuovo grande titolo sportivo. Parliamo di UFL, videogioco sviluppato da Strikerz, che sta continuando, a basse vele, la sua corsa verso un lancio prorompente sul mercato. L’obiettivo è proprio dare una svolta all’immobilismo presente sul mercato dei calcistici, proponendo un’alternativa a FIFA ed eFootball. Ebbene il gioco sembra proprio star prendendo forma di giorno in giorno.

Nell’ultimo aggiornamento condiviso dagli sviluppatori vengono condivise notizie molto interessanti. Il team rivela di aver ascoltato i feedback ricevuti, e di aver lavorato per l’implementazione di un nuovo scheletro, che rende i movimenti dei giocatori molto più fisici e realistici. Passi avanti anche per quanto concerne l’IA, che sta diventando sempre più sopraffina ed in grado di leggere l’azione. Per ora si parla di un titolo completo all’80%, che dovrebbe quindi vedere la luce per la stagione 2023-2024.

Annunciamo la triste notizia della chiusura di ben 4 amati videogiochi, e ricordiamo a tutti i candidati ai nostri VGAWARDS 2022 con i giochi migliori dell’anno.