Virus su un famoso videogioco, 200.000 utenti infetti: cancellatelo subito

I creatori di virus informatici di solito sfruttano quello che i programmatori onesti dimenticano ma qui il problema è stato rintracciato a monte e sta mettendo a rischio moltissimi utenti di un videogioco tra i più conosciuti e usati.

Alcuni titoli diventano loro malgrado potenziali trampolini per software malevoli di varia natura. Da una certa prospettiva si potrebbe pensare che si tratti anche di una sorta di seal of approval: se un criminale sceglie un gioco piuttosto che un altro è perchè quel gioco è molto molto popolare.

Virus su un famoso videogioco, 200 mila utenti infetti_ cancellatelo subito
Virus su un famoso videogioco, 200 mila utenti infetti_ cancellatelo subito (foto Pexels)

Ma è una magra consolazione, soprattutto per i developer che si ritrovano così danneggiati di riflesso perchè il loro prodotto viene collegato a questi criminali. Cerchiamo quindi di essere chiari per non farvi andare a cancellare tutto in preda all’isteria.

Virus dentro un’estensione per videogioco, control alt canc al volo

Il gioco che è stato usato in modo così cattivo per raccogliere dati personali è un titolo che anche i sassi conoscono: Roblox. Periodicamente parliamo di questo gioco che è una gigantesca piattaforma creativa a cubettoni ormai e su cui i giocatori hanno il potere di fare quasi tutto. Anche giocare. Ma che qualcuno usa come trampolino per rubare dati.

Virus su un famoso videogioco, 200 mila utenti infetti_ cancellatelo subito
Virus su un famoso videogioco, 200 mila utenti infetti: cancellatelo subito 2022-11-25 videogiochi.c (foto Twitter)

A lanciare l’allarme i colleghi di Bleeping Computer che hanno scoperto delle backdoor in due estensioni per Chrome dal nome quantomai anonimo: SearchBlox. Una estensione che in realtà è stata utile e inoffensiva fino a non molto tempo fa. Su Twitter, a racocntare tutta la faccenda il profilo @UtibaOfficial che spiega proprio come il creatore dell’estensione Chrome abbia improvvisamente trasformato di sua spontanea volontà il suo prodotto in un malware raccatta dati.

Se avete questa estensione controllate che sia sparita. Google l’ha disabilitata quindi dovrebbe essere stata abbandonata nell’oblio cibernetico ma oltre ad eliminare l’estensione per il videogioco dovete ora fare logout da tutte le sessioni di Roblox e cambiare le vostre password, non solo quella di Roblox. E se vi sono spariti i Robux , come lamentato da molti utenti su tutti i social, contattate subito il servizio clienti.