L’FPS Boost di Xbox Series X/S è in arrivo per altri giochi

Xbox Series X/S ha deciso di portare la next-gen anche su altri titoli della piattaforma. L’FPS Boost viene abilitato con altri giochi molto presto

Xbox Series X/S
Xbox Series X/S, nuovi giochi per il supporto FPS Boost (pixabay)

Dopo l’unione con Bethesda Softworks, Microsoft ha confermato che, numerosi titoli della famosa compagnia di sviluppo, potrebbe tranquillamente far affidamento sull’FPS Boost di Xbox Series X/S. Tra questi è possibile trovare Dishonored: Definitive Edition, Prey, The Elder Scrolls V: Skyrim, Fallout 76 e Fallout 4. Con questa feature si parla di grandi vantaggi che portano l’esperienza a qualcosa di mai visto prima.

Tra le tante funzioni che risultano essere interessanti e che sono presenti nelle due nuove console di casa Microsoft, l’FPS Boost ricopre un ruolo molto interessante ed importante. Attraverso tale feature, un numero sempre più alto di giochi retrocompatibili, ha la possibilità di sfruttare tutte le potenzialità delle due piattaforme next-gen per poter girare a framerate decisamente superiori.

Leggi anche -> Caos Superlega, cosa succede in Fifa 22 e PES 22? Le possibili esclusioni

L’FPS Boost su altri giochi Xbox Series X/S

Xbox Series X/S
Xbox Series X/S, nuovi giochi per il supporto FPS Boost (pixabay)

Sembra che Microsoft stia continuando ad impegnarsi per fare in modo che l’FPS Boost sia abilitati con un numero sempre più alto di videogiochi. In risposta ad un fan, che su Twitter ha chiesto quando sia disponibile il nuovo supporto all’FPS Boost, Jason Ronald ha affermato che sono in dirittura d’arrivo. Magari anche questa volta il colosso di Redmond riesce ad essere veloce nel raggiungere tale obiettivo.

Leggi anche -> Come funzionerà il Bonus Casalinghe 2021? Ecco quello che sappiamo

Si ricorda infatti che sono passati solo pochi giorni prima che giocatori potessero mettere le mani su quanto annunciato da Microsoft per i giochi targati Bethesda. L’azienda si è dimostrata coerente e molto veloce nel garantire i 60 fps su console. Infatti, gli utenti, hanno potuto utilizzare i loro giochi preferiti utilizzando finalmente il framerate tanto desiderato. Non resta quindi che attendere pazientemente il destino degli altri giochi secondo quanto rivelato dall’azienda. Scorrendo vero il basso, in calce all’articolo, il post dell’utente Twitter che chiede “a quando il nuovo supporto per l’FPS Boost”.

Link utili

Xbox Series X
Xbox Series X (screenshot YouTube)