Come funzionerà il Bonus Casalinghe 2021? Ecco quello che sappiamo

Pronto per il 2021 il nuovo Bonus Casalinghe e Casalinghi. Istituito l’anno scorso, è ancora i nattesa di decreto di attuazione ma le cose potrebbero cambiare a breve.

Come funzionerà il Bonus Casalinghe 2021? Ecco quello che sappiamo
Come funzionerà il Bonus Casalinghe 2021? Ecco quello che sappiamo (foto: pixabay)

Il Bonus Casalinghe e Casalinghi sarà destinato a chi sceglie di prendersi cura della casa e della famiglia, una scelta che, nel periodo storico che viviamo, per molte persone, in particolare donne, non è stata una scelta libera ma obbligata.

Scopo del Bonus è invece quello di rendere consapevole e informata la scelta di gestire la famiglia e la casa. Sia per le donne sia per gli uomini. Il Bonus è infatti destinato alla formazione di chi ora si occupa della casa. Formazione che metta così in grado le casalinghe e i casalinghi di poter frequentare corsi.

Leggi anche –> Ghostrunner aggiunge due nuove modalità e DLC con l’aggiornamento

Bonus Casalinghe 2021: il credito d’imposta per la formazione

Come funzionerà il Bonus Casalinghe 2021? Ecco quello che sappiamo
Come funzionerà il Bonus Casalinghe 2021? Ecco quello che sappiamo (foto: pixabay)

L’anno scorso, il Governo Conte istituì un Bonus per quelle persone che, per necessità o volontà, hanno deciso di rimanere a casa. Il Bonus, che ha preso il nome di Bonus Casalinghe, anche se può essere richiesto da donne e uomini in modo indistinto, è stato strutturato non come un bonus economico erogato alla persona come una sorta di stipendio per le faccende di casa ma come credito d’imposta che può essere usato per frequentare gratuitamente corsi di formazione.

La formazione servirà per trovare un eventuale sbocco nel mondo del lavoro. L oscopo finale del Bonus quindi è quello di mettere chi si trova a casa, spesso non per propria scelta, a scoprire e intraprendere corsi di formazione che mettano in grado di trovare poi un lavoro “fuori di casa”. In particolare, il Bonus Casalinghe può essere sfruttato per corsi nel settore digitale, che con la pandemia e lo smart working ha subito una netta accelerazione sia nella richiesta di competenze sia nell’offerta di lavoro specializzato.

Leggi anche –> Il regista Ben Wheatley vuole dirigere un film su DOOM

Per richiedere il Bonus occorrerà attendere il decreto attuativo dal Ministero Pari Opportunità e Famiglia. In totale si tratterà di un fondo da 3 milioni di euro e i requisiti per richiedere il Bonus sono stati resi molto facili, per poter raggiungere una platea la più ampia possibile. Non c’è da presentare modulo ISEE, per esempio, e l’unico vero requisito è essere cittadini italiani o con regolare permesso di soggiorno. Altro requisito è essere disoccupati.

LINK UTILI

Come funzionerà il Bonus Casalinghe 2021? Ecco quello che sappiamo
Come funzionerà il Bonus Casalinghe 2021? Ecco quello che sappiamo (foto: youtube)