Con questo accessorio Xbox Serie S somiglia alla Nintendo Switch

Sono bastati 20 minuti per raggiungere l’obiettivo di finanziamento su Kickstarter per lo schermo immaginato da UPspecs per Xbox Serie S.

Con questo accessorio Xbox Serie S somiglia alla Nintendo Switch
Con questo accessorio Xbox Serie S somiglia alla Nintendo Switch (foto: youtube)

Si chiama xScreen e si tratta di un interessante progetto che potrebbe avvicinare l’esperienza Xbox a quella della Nintendo Switch: uno schermo che si collega alla console e ci si appoggia, per giocare anche quando la TV è occupata. Sembra un po’ un ritorno indietro ad alcune console degli Anni ’80 e ’90 che avevano lo schermo integrato o ai vecchi laptop con lo chassis cicciotto.

La produzione dovrebbe cominciare a fine anno e i primi pezzi dovrebbero raggiungere i sostenitori entro febbraio o marzo dell’anno prossimo. A meno di un cataclisma chiaramente. Ma i fan aspetteranno con pazienza visto l’entusiasmo con cui hanno accolto il progetto. La teoria è solleticante e il progetto ha stile da vendere. Vediamo allora di che si tratta nel dettaglio.

xScreen: e la Xbox Serie S gioca ovunque (o quasi)

Con questo accessorio Xbox Serie S somiglia alla Nintendo Switch
Con questo accessorio Xbox Serie S somiglia alla Nintendo Switch (foto: youtube)

Vi diciamo subito quello che NON farà lo xScreen: non c’è batteria interna quindi per giocare dovrete comunque collegarvi a una presa di corrente. E anzi, lo xScreen si collega proprio alla USB e alla presa HDMI della parte posteriore della console.

Lo schermo è collegato alla console con una sorte di basetta che si integra con stile nel profilo della Xbox Serie S e che gli permette di richiudersi sulla console come se fosse un laptop. E proprio come un laptop, l’aggancio dello schermo xScreen è dotato di altoparlanti per diffondere l’audio. Leggendo sulla pagina Kickstarter, scopriamo la genesi del progetto: portarsi dietro la Xbox e giocarci quando la TV è occupata o quando si va a casa di amici e si vuole fare una partitina mentre altri chiacchierano.

Leggi anche –> Videogiochi al posto dei social network, la conferma della pandemia

Leggi anche –> Amato manga e anime pronto a tornare nel mondo dei videogiochi?

Ma che caratteristiche ha lo schermo dello xScreen? Cominciamo dalla fine: il refresh rate è a 60Hz. Not bad at all. Lo schermo è un IPS da 11.6 pollici a 1080p. Se volete contribuire e portarvene uno a casa dovete sovvenzionare UPspecs con circa 180 dollari. E avete tempo fino a inizio agosto. Se invece volete solo dare una mano a questi visionari, potete donare anche solo pochi euro. Ma poi dovrete comprarvi lo xScreen.