Age of Empires 4, director si licenzia dopo il lancio

Forse non dovremmo farne un affare di Stato ma quando il Design Director di Age of Empires 4 lascia appena dopo l’uscita del gioco tanti guardano alla notizia con occhi preoccupati.

Age of Empires 4, director si licenzia dopo il lancio
Age of Empires 4, director si licenzia dopo il lancio (foto: Microsoft)

La notizia in sè è che Quinn Duff ha cambiato il suo profilo LinkedIn inserendo una data di fine al suo ruolo come Design Director presso Relic Entertainment. La tempistica di questo piccolo cambio di stato è quello che ha fatto allarmare tanti fan dei giochi Relic che sanno che ogni tanto il team ha il brutto vizio di fare di tutto per finire gambe all’aria.

Del resto stiamo parlando di una uscita dal team dopo quasi 25 anni di lavoro. I motivi potrebbero essere i più disparati e infatti, in realtà, l’unica cosa che sappiamo è che Duffy non lavora più dentro Relic.

Age of Empires 4, l’ultima opera di Duffy dentro Relic Entertainment

Age of Empires 4, director si licenzia dopo il lancio
Age of Empires 4, director si licenzia dopo il lancio (foto: Microsoft)

Avremmo potuto prendere una nota allarmata e dirvi che forse dietro l’abbandono di Duffy subito dopo l’uscita ufficiale di Age of Empire 4 ci potrebbero essere problemi con il gioco. E sarebbe plausibile, visti i trascorsi di Relic Entertainment con il suo pubblico. Se avete mai amato gli strategici in tempo reale conoscete cosa è in grado di fare e di non fare Relic. Un comportamento che non contribuisce a creare una percezione di studio AAA. E su reddit, dove la notizia è stata fatta rimbalzare, qualcuno ricorda proprio quello che Relic ha fatto con un gioco precedente a Age of Empire: Dawn of War.

La discussione sulla fuoriuscita di Duffy si è trasformata in una interessante disamina sul modo in cui Relic Entertainment gestisce per esempio gli update e le patch, su quanto in effetti i giocatori sanno essere complicati da accontentare e su cosa significhi l’espressione “urgente”. Un concetto che soprattutto ora che molti lavorano da remoto sembra non avere una definizione.

Del futuro di Quinn Duffy non sappiamo nulla in realtà, ma di quello che pensa della sua esperienza dentro Relic e con Age of Empires 4, su questo qualcosa ha detto: “Sono molto orgoglioso del lavoro del team su Age of Empire 4. Dentro Relic, avevo la passione sia per la storia sia per il genere RTS. Ecco perchè non sarei potuto essere più entusiasta per aver aiutato a costruire una nuova parte di questo amato e iconico franchise”. Il suo lavoro con AOE 4 è iniziato nel 2016 e prima di prendere il ruolo di Design Director, Duffy ha lavorato anche su Warhammer 40.000 3e Company of Heroes.

Leggi anche -> Dragon Ball FighterZ, nuovo DLC con combattente annunciato

Leggi anche -> Microsoft regala 5 mesi di Xbox Game Pass, ecco cosa serve

Un veterano vero di Relic e del genere degli RTS, che forse semplicemente ha deciso di prendersi una lunga e meritata vacanza dopo 25 anni di lavoro a una scrivania.

Impostazioni privacy