Aggiornamento Nintendo Switch, ecco cosa cambia

Anche la Nintendo Switch, come tutte le altre console, ha necessità di update periodici e cambiamenti al firmware. Ecco cosa hanno scovato i dataminer dentro l’update numero 13.2.1.

Ogni tanto ci lasciamo prendere dall’idea che Nintendo Switch come il cigno bianco sia perennemente perfetta. In realtà, proprio anche come i cigni e come tutte le altre console, Nintendo Switch ha dovuto subire alcuni update perché essendo un prodotto della mente umana nel corso dei mesi e degli anni di utilizzo sono saltati fuori dei bug non previsti.

Aggiornamento Nintendo Switch, ecco cosa cambia
Aggiornamento Nintendo Switch, ecco cosa cambia (foto: youtube)

Vediamo allora quello che c’è nel changelog ufficiale che annuncia la nuova versione del firmware e quello che c’è dietro il changelog ufficiale come da analisi di alcuni dataminer.

Nuovo firmware Nintendo switch, quello che c’è e quello che manca

La console di casa Nintendo ha fatto la sua prima apparizione ormai quasi 5 anni fa e in questo lungo lasso di tempo alcune cose sono cambiate mentre altre ancora non sono state toccate.

Leggi anche -> Questo filmato mostra la potenza dell’Unreal Engine 5 – VIDEO

Aggiornamento Nintendo Switch, ecco cosa cambia
Aggiornamento Nintendo Switch, ecco cosa cambia (foto: twitter)

Ogni volta che c’è un aggiornamento, da Nintendo pubblicano un changelog ma le informazioni sono sempre estremamente poco dettagliate e si limitano a parlare di generici aggiustamenti della stabilità oppure di correzione di bug. A giudicare da quello che OatMealDome ha diffuso sul suo account Twitter lavorando con il different detector di @ylws8bot anche stavolta l’aggiornamento del firmware riguarda effettivamente solo la stabilità.

In particolare sono stati rintracciati cambiamenti alla gestione del bluetooth e del sistema SSL per rendere migliore la stabilità del sistema operativo mentre si gioca con alcuni titoli specifici che a quanto pare davano problemi. E veniamo adesso a quello che manca secondo i commenti di risposta al messaggio sul social dell’uccellino azzurro. Diversi messaggi hanno espresso delusione per la mancanza di un aggiornamento all’interfaccia utente o quantomeno la possibilità di avere dei temi per personalizzare la propria console.

Altri utenti sono comunque contenti che si sia probabilmente lavorato sul bluetooth dato che ultimamente era diventata la bestia nera di chi giocava e magari utilizzava le cuffie bluetooth, la cui connessione però provocava instabilità.

Leggi anche -> Videogiocatore finisce Sekiro bendato, che impresa! – VIDEO

Stranamente, di tutte le console, Nintendo Switch sembra essere quella che meno ascolta il feedback degli utenti e si limita a fornire loro ciò che è stato ampiamente programmato e che il team di sviluppo e di assistenza ritiene necessario.