Alien Isolation, sviluppatori hanno un nuovo grande progetto

Nel silenzio più totale, il team di sviluppo che ci ha dato Alien Isolation lavora a un nuovo progetto grandioso. La conferma arriva direttamente da due membri del team di sviluppo Creative Assembly ed è una piacevole sorpresa per tutti i fan del lavoro di questo team.

E tra l’altro questo lavoro va avanti da un bel po’, almeno da 4 anni. Questo è uno dei dettagli che Gareth Edmondson e Alistair Hope hanno voluto condividere con i colleghi di Edge insieme a qualche altro frammento che per ora però rimane assolutamente criptico.

Alien Isolation, sviluppatori hanno un nuovo grande progetto
Alien Isolation, sviluppatori hanno un nuovo grande progetto (foto: Creative Assembly)

Creative Assembly è sicuramente un team sinonimo di qualità, con 35 anni di esperienza e una attenzione spasmodica ai dettagli. Il risultato di questa attenzione per i dettagli la possiamo vedere chiaramente nei capitoli di Total War cui il team di sviluppo si è dedicato. Per cercare di avere qualche informazione in più siamo andati anche a spulciare nelle posizioni aperte presso il team di sviluppo. Una lettura illuminante, in parte almeno.

Il nuovo misterioso progetto dopo Alien Isolation, a che lavora Creative Assembly?

Dalla intervista che lo Studio Director e il Creative Director di Creative Assembly hanno rilasciato ai colleghi di Edge si possono raccogliere alcuni primi dettagli riguardo il nuovo misterioso progetto su cui il team di sviluppo lavora dal 2018. Si tratta innanzitutto di un progetto sci-fi, qualcosa che i ragazzi di Creative Assembly hanno già sperimentato proprio con Alien Isolation. E fin qui niente di nuovo. Quello che invece è interessante è il fatto che il progetto sia un FPS. Uno sparatutto in prima persona. Qualcosa che veramente da questo talentuoso team di sviluppo inglese non ci aspettavamo.

Alien Isolation, sviluppatori hanno un nuovo grande progetto
Alien Isolation, sviluppatori hanno un nuovo grande progetto (foto: Creative Assembly)

Si tratterà di una IP nuova di zecca che sappiamo sarà multiplayer (un frammento di informazione che abbiamo ritrovato nella descrizione della posizione aperta per un Principal Designer) e consisterà di diverse modalità. Si tratta di un gioco sviluppato in Unreal Engine 4 in cui troveremo oggetti cosmetici e altri contenuti aggiuntivi (e questa invece è un’informazione che abbiamo ritrovato nella descrizione della posizione per un Concept Artist) e probabilmente un “live product” (una informazione che abbiamo estrapolato dalla descrizione della posizione aperta per un Senior Technical Designer).

Veniamo adesso invece agli altri brandelli di informazione che proprio Edmonson e Hope hanno diffuso attraverso Edge. Hope in particolare parla di un progetto con una attenzione al dettaglio e all’autenticità che vuole “comprendere il materiale di partenza”. E quale sia questo materiale di partenza nessuno ancora lo sa. Speriamo di non dover aspettare altri quattro anni.