Amazon Luna copia il Game Pass, raggiunto un accordo storico

Se ancora non conoscete il servizio simile al Game Pass di Xbox pensato da Amazon e che si chiama Luna non ve ne facciamo una colpa, del resto si tratta di un servizio che al momento è limitato agli Stati Uniti. Ma vale comunque la pena notare alcune mosse che potrebbero risultare interessanti nel momento in cui questo servizio sbarcherà anche dalla nostra parte di oceano.

Del resto non è difficile immaginare che, una volta consolidato il servizio negli Stati Uniti, Amazon deciderà di espandersi. I servizi di giochi in streaming stanno rapidamente diventando la nuova normalità ed è quindi altrettanto normale che le grandi società che si occupano di tecnologia sfruttino le nuove potenzialità ancora inespresse delle connessioni ultra veloci.

Amazon Luna copia il Game Pass, raggiunto un accordo storico
Amazon Luna copia il Game Pass, raggiunto un accordo storico (foto: youtube)

Nello specifico la mossa di Amazon con il suo servizio cloud Luna trasforma tutta una serie di nuovi prodotti Samsung in veri e propri concentrati di esperienze videoludiche che rischiano di mettere anzi in serio pericolo la necessità di dover a acquistare una console.

Game Pass, Luna e gli altri sbarcano su Samsung

Sappiamo già e lo ricordiamo spesso che l’idea di Phil Spencer, patron di Xbox, è quella di portare i videogiochi ovunque ci siano persone che vogliono giocare. Il passaggio quindi fondamentale della creazione del Game Pass e del suo servizio cloud ha aperto questa nuova strada in cui ora si incamminano anche altri colossi del settore della tecnologia.

Amazon Luna copia il Game Pass, raggiunto un accordo storico
Amazon Luna copia il Game Pass, raggiunto un accordo storico (foto: Amazon)

Anche se, data la notizia riportata sul blog ufficiale di Amazon Luna, sembrerebbe che il colpaccio non l’abbia fatto tanto il sistema cloud della società fondata da Bezos quanto proprio Samsung con i suoi nuovi schermi in grado di trasformarsi in sostituti delle console grazie alle partnership che ora permettono, nei Paesi in cui i servizi sono disponibili ovviamente, di giocare con i giochi del Game Pass, con i giochi di GeForce Now, con Google Stadia, con Utomik e adesso anche con i giochi presenti su Amazon Luna.

Il servizio, questo viene sottolineato nel comunicato stampa ufficiale di Amazon, arriverà molto presto su tutte le Smart TV della serie 2022 e sugli Smart Monitor. Il funzionamento è comunque quello del Game Pass nella sezione del Cloud: si sceglie il gioco e lo si lancia affidandosi alla velocità della rete per giocare.