Atomic Heart, data d’uscita e scelte morali: “Abbiamo due finali”

Arrivano diverse novità per Atomic Heart, riguardo la scelta e la data di uscita. La scelta? Esatto, ci saranno due finali 

atomic heart data di uscita
atomic heart data di uscita e finali multipli (fonte wccftech.com)

Dall’ultima volta in cui si è sentito parlare del famoso Mundfish, lo sviluppatore russo dietro Atomic Heart, è passato oramai un po’ di tempo. Fin dal suo primo trailer questo gioco sparatutto in prima persona open world è stato in grado di impressionare grazie alla grafica ed all’atmosfera in grado di offrire con la sua esperienza videoludica. Ma arrivano ora delle novità per Atomic Heart, soprattutto sulla data di uscita.

Fortunatamente, grazie ad una FAQ aggiornata e pubblicata sul Discord ufficiale, si torna a parlare del titolo di Mundfish. La prima domanda è inerente alla data d’uscita, appunto. Anche se lo sviluppatore non ha rilasciato una data ben precisa, è stato affermato che Atomic Heart al momento è in fase di rifinitura ed in ambito di offerta di contenuto tutto procede secondo i piani prefissati.

Due finali diversi in Atomic Heart, la data di uscita

Non si può ancora avere una data precisa perché solitamente gli sviluppatori sorvolano sulla data di rilascio, la rimandano e continuano a dire “domani”. Non tutto è semplice come lo si vede esternamente. Il rilascio incide sulla comunicazione con gli editori, influisce sulla programmazione di Xbox Game Pass, di cui Atomic Heart fa parte oltre che presente nei negozi e nel network globale dei maggiori distributori. Tuttavia Mundfish ha dichiarato “Il gioco è pronto, ora è nella fase di lucidatura e assemblaggio finale”.

La lunga attesa sembra stia per finire e, soprattutto, si possono finalmente ammirare i finali multipli che ha promesso la software house. La storia del gioco sarà lo stesso lineare, ma saranno disponibili diversi finali. Mundfish risponde alla domanda di un fan, spiegando: “Abbiamo 2 finali. Ma non siamo un gioco di ruolo: Atomic Heart ha una trama rigorosamente lineare e non ci si dovrebbe aspettare un’incredibile variabilità”.

Leggi anche -> Far Cry 6 sarà molto diverso dai precedenti in questo aspetto

Leggi anche -> The Witcher senza Geralt, il protagonista doveva essere un altro

Ciò significa che hanno deciso di affidare al giocatore un’importante scelta morale, nelle fasi finali del gioco. Questo al fine di poter dare alla community un motivo per discutere su tutto il comparto emotivo che sviluppano durante la storia del titolo. Lo scopo è quello di permettere una scelta personale, singolare, cosa che non sia alterata da scelte esterne o da altro.