Brutte notizie per Battlefield 2042, succederà in estate

Battlefield 2042 è il protagonista di un comunicato non proprio dei migliori. L’annuncio parla di qualche cosa che succederà per il periodo estivo

Il mondo di DICE ci permette di entrare in contatto un’altra volta con il suo ultimo capitolo. Battlefield 2042 fronteggiare non poche difficoltà da quando è uscito. In molti hanno iniziato a criticare l’ultima opera della compagnia per diversi problemi e situazioni che vivevano in modo spiacevole all’interno del titolo.

Battlefield 2042
Battlefield 2042, una brutta notizia in arrivo in estate (fonte ea)

Difatti la situazione si è dimostrata più delicata che mai, con tanti problemi ancora ben evidenti, che rendono l’esperienza giocatore abbastanza problematica. Ma non è solo questo, dato che il numero dei giocatori del titolo di DICE non è proprio così importante da far sorridere la compagnia. Nonostante gli importanti aggiornamenti arrivati di recente, la situazione non è migliorata.

Battlefield 2042 e la nuova decisione di DICE

Lo scarso interesse per il titolo lo ha fatto anche uscire dai 50 giochi più famosi in USA. Pertanto, l’azienda, si è trovata a dover sistemare queste situazioni per evitare che il titolo sia un flop totale. Pertanto hanno diramato un annuncio speciale in cui descrivono proprio i cambiamenti e miglioramenti che verranno messi in atto a breve.

  1. Modifiche alla tabella punti;
  2. Introduzione chat vocale e profili dei giocatori;
  3. Miglioramenti al gioco di squadra, tra cui un sistema di segnalazione dei nemici rivisitato;
  4. Miglioramenti al funzionamento delle armi basati sul feedback dei fan;
  5. Ricompense più adatte per il completamento delle missioni;
  6. Miglioramenti a Battlefied Portal.

Leggi anche -> Serie TV di Halo, polemica per l’attrice scelta come Cortana

Battlefield 2042
Battlefield 2042, una brutta notizia in arrivo in estate (fonte twitter)

Con il prossimo update in arrivo a marzo vedremo solo una miglioria relativa alla tabella punti, ma per il resto purtroppo la primavera è la risposta. Perfetto diremmo, visto che arriva di pari passo con la Season 1. Ma da DICE arriva anche la conferma che la stagione online non prenderà piede ma sarà invece rimandata.

Leggi anche -> Call of Duty Warzone 2 in arrivo, Xbox prende una decisione storica

Tutti coloro che hanno acquistato con l’edizione Gold o l’Ultimate Edition il Pass dell’Anno 1, secondo quanto riportato dalla compagnia, avranno con il prossimo aggiornamento in arrivo un pacchetto gratis dedicato. La Season 1 sarà rimandata di 4 mesi, più precisamente uscirà per l’estate, in modo da dare spazio e tempo al team di sviluppo di lavorare sulle grandi patch che è pronta a lanciare per sistemare l’intera situazione.