Call of Duty Vanguard, location e missione fallimentare – VIDEO

Call of Duty Vanguard mostrato in un leak: ecco ambientazione, trama e location del videogioco. 

Call of Duty Vanguard
Call of Duty Vanguard

L’attesa per l’arrivo di Call of Duty Vanguard è altissima, con milioni di videogiocatori che non vedono l’ora di vedere il prossimo capitolo della saga. E un video che è finito online mostra 4 secondi di quello che dovrebbe essere il trailer originale, con tanti dettagli che possono essere tratti dalle immagini.

Parliamo di ipotesi del sottoscritto, che potrebbero non essere vicine alla realtà narrata dal prodotto, ma gli indizi che gli sviluppatori hanno lasciato parrebbero essere piuttosto decisivi per comprendere almeno a grosse linee l’ambientazione del prossimo Call of Duty Vanguard.

Call of Duty Vanguard: trailer analizzato

Il trailer si apre in un bosco, con la visuale confusa che guarda verso l’alto, e con la telecamera che si “alza” da terra. Attorno si sentono proiettili esplosi e un conflitto tra uomini a terra, con pistole e mitra.

Poco dopo si vede un simbolo di una qualche divisone. Un teschio bianco attraversato da un coltello con delle ali ai lati e la scritta VANGUARD. Un modo forse per rielaborare il famoso simbolo della Special Air Service, i SAS inglesi, con un pugnale e delle ali ai lati. Parliamo quindi di un regimento di paracadutisti.

Poco dopo c’è un’inquadratura su un elemetto, che sembra essere un M35 che veniva usato dai militari tedeschi. Quindi un cartello: ACHTUNG, ovvero attenzione in tedesco. Il territorio è presidiato dalle truppe naziste. Vicino uno straccio rosso, probabilmente un berretto rosso, appartenente a delle truppe scelte delle forze inglesi durante la Seconda Guerra Mondiale.

Per terra una granata della WWII e uno Sten, mitra di ordinanza delle truppe britanniche nel periodo. Poi una scritta, di un paesino lì vicino: Merville e la toppa strappata con il nome di un certo Sergente Kingsley, un nome molto british.

Call of Duty Vanguard, inglesi al centro del gioco?

Call of Duty Vanguard Berretto Rosso

Nei pressi di Merville si è svolta la famosa Battaglia di Merville, come fase della più grande battaglia e ritirata di Dunkirk. Gli Alleati credevano che a Merville ci fosserno enormi batterie tedesche che avrebbero colpito le navi alleate nell’Operazione Tonga, uno sbarco nella Francia del Nord che faceva parte dello Sbarco in Normandia.

Per liberare la zona vennero inviati il Nono e il Terzo Battaglione Paracadutisti e la Sesta Divisione Airborne, tutte truppe tedesche. A causa di un contrattacco aereo e di una pessima pianificazione, le truppe vennero sparpagliate tra i boschi e invece di 600 soldati appena 150 si presentarono al checkpoint per attaccare la città.

La battaglia di Merville

Call of Duty Vanguard Merville

L’operazione fallirà, con la presa di Merville che avverrà solo con la fuga delle truppe tedesche. Inoltre verranno riscontrati degli errori nell’intelligence, con l’armeria nazista composta soltanto da cannoni leggeri. 

Leggi anche -> Xbox Game Pass settembre 2021, annunciato il primo gioco

Leggi anche -> Dying Light 2, ottime notizie per giocatori da console

Sono speculazioni e analisi fatte partendo da alcune immagini, aspettiamo comunicati ufficiali sui canali di Call of Duty Vanguard.