COD Black Ops Cold War, come giocare a Zombies completamente gratis

COD Black Ops Cold War Zombies
COD Black Ops Cold War Zombies (screenshot YouTube)

È possibile avere accesso, per una settimana, ad un contenuto esclusivo di COD Black Ops Cold War. Si tratta della modalità Zombies, gratis 

Per gli appassionati di Cod Black Ops Cold War Zombies, Finalmente è arrivata la notizia tanto attesa. Infatti Activision e Treyarch sembrano essere pronti per il lancio di un’iniziativa senza precedenti.

Questa prevede la modalità Zombies di Cold War totalmente gratuita a partire da giovedì 14 gennaio. Si tratta di un evento che dura per circa una settimana e che è valido per tutti i giocatori.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Grand Theft Auto 6 avrà una protagonista femminile? Il rumor

COD Black Ops Cold War modalità Zombies gratis

COD Black Ops Cold War Zombies
COD Black Ops Cold War Zombies (Screenshot YouTube)

È in questo modo che gli sviluppatori Vogliono festeggiare il lancio dell’update di mezza stagione. Nel corso della Zombies free Access Week che si svolge dal 14 al 21 gennaio ogni giocatore di PlayStation 4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC ha la possibilità di giocare in modo del tutto gratuito a Zombies scegliendo ben due modalità. 

Si tratta di Die Maschine ossia un’esperienza che si basa su un round dove un numero di giocatori non superiore a 4, devono sopravvivere alle Orde dei non morti. L’altra è Frenesia, che vede il suo debutto proprio il 14 gennaio e che prevede l’esplosione degli zombie. Questo nel caso in cui viene fatto passare troppo tempo dall’uccisione da un morto all’altro. 

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Nintendo Switch spopola anche in Cina e diventa la console più venduta

I giocatori di PlayStation hanno anche una terza modalità del tutto esclusiva. Si tratta di Assalto Zombie, un qualcosa che viene offerto alle squadre composte da due giocatori. In base alle dichiarazioni di Treyarch, il client di Zombies Free Access Week può essere scaricato già a partire dalle prossime ore in modo da dare la possibilità a tutti di prepararsi entro il 14 gennaio.