CoD Modern Warfare 2 anticipato, Vanguard sta vendendo troppo poco

A quanto sembra tira proprio una brutta aria anche dentro Activision tanto che si vocifera che CoD Modern Warfare 2 verrà lanciato prima del previsto per cercare di salvare la situazione resa a quanto pare complicata dalle brutte performance di Vanguard.

Qualche giorno fa vi abbiamo parlato del fatto che anche Battlefield 2042 ha problemi nell’attirare nuovi utenti e nel trattenere quelli che si avventurano nelle sue mappe ancora grezze. Oggi invece affrontiamo il punto di vista di quello che è il rivale diretto proprio di Battlefield: Call of Duty. Stando alle voci del quasi mai smentito Tom Henderson, dentro Activision starebbero aumentando i giri per uscire prima con Modern Warfare 2 e tappare così la falla aperta da Vanguard.

CoD Modern Warfare anticipato, Vanguard sta vendendo troppo poco
CoD Modern Warfare anticipato, Vanguard sta vendendo troppo poco (foto: Activision)

Sembra proprio un brutto momento per il multiplayer online. Lungi da noi pensare che si sia arrivati alla fine del ciclo vitale di questo genere ma sicuramente qualcosa deve cambiare.

Vanguard vacilla, CoD Modern Warfare 2 pronto a scendere in campo

Il noto giornalista Tom Henderson ha voluto condividere con il popolo di Twitter una informazione che per metà non ci coglie impreparati: a quanto pare si sa già quando verrà presentato il nuovo Call of Duty, ovvero Modern Warfare 2 nella versione 2022. Nello stesso messaggio affidato al social dell’uccellino azzurro, però, il giornalista come suo solito ha unito quella che era una notizia abbastanza condivisibile con i suoi soliti rumor che molto spesso si rivelano poi esatti.

Leggi anche -> RECENSIONE: Sleepin’ Guy Deluxe – sogni di gloria

CoD Modern Warfare anticipato, Vanguard sta vendendo troppo poco
CoD Modern Warfare anticipato, Vanguard sta vendendo troppo poco (foto: twitter)

Il rumor in particolare riguarda il periodo in cui il gioco uscirà effettivamente e, ancora più interessante, il motivo per cui si starebbe pensando a quella specifica finestra d’uscita. Ovviamente si tratta sempre di voci di corridoio ma, di nuovo, Henderson non ci ha tradito praticamente mai quindi secondo le sue fonti interne dovremmo vedere CoD Modern Warfare 2 presentato in estate, come succede sempre con i titoli Activision, per poi però uscire non a novembre ma a ottobre e proprio per salvare la faccia del publisher che sta rimanendo estremamente scottato dalle performance di Vanguard.

Leggi anche -> Nuovo brevetto Playstation, arriva un cambiamento importante per PS5

Per tenere su il vessillo di Activision sarebbe anche previsto un grosso, così lo chiama la il giornalista, aggiornamento in arrivo presto anche per Warzone, il multiplayer online free to play che cammina da solo e dimostra anche performance di assoluto rilievo. La notizia forse però deve farci iniziare a riflettere sul presente e soprattutto su quello che sarà il futuro dei multiplayer. Forse non basta più giocare a chi fa le mappe più grosse o a chi riesce a gestire più giocatori contemporaneamente.