Denunciati da Playstation, creano nuove cover: “Scaccomatto avvocati!”

L’hanno fatto di nuovo e di nuovo con la Playstation e stavolta probabilmente Sony non potrà dire niente.

Denunciati da Playstation, creano nuove cover: "Scaccomatto avvocati!"
Denunciati da Playstation, creano nuove cover: “Scaccomatto avvocati!” (foto: Dbrand)

Quelli di Dbrand sono tornati con un annuncio su Twitter che non lascia spazio alle interpretazioni. Dbrand è una società che è diventata famosa l’anno scorso quando propose le proprie cover per la console Sony e fu costretta da una denuncia a smettere di produrle. Al centro della disputa c’era quella che gli avvocati del colosso dei videogiochi ritenevano una eccessiva somiglianza (in legalese si chiama infrazione di brevetto) con il design originale della PlayStation 5. L’unica differenza sostanziale era che il colore era nero anziché bianco, potremmo dire. Adesso la società ha annunciato al mondo di essere tornata con una nuova cover inattaccabile dal punto di vista legale.

Dbrand versus Sony: la nuova cover PlayStation a prova di avvocato

Denunciati da Playstation, creano nuove cover: "Scaccomatto avvocati!"
Denunciati da Playstation, creano nuove cover: “Scaccomatto avvocati!” (foto: Twitter)

La frase che accompagna le immagini promozionali delle nuove cover Darkplate non ha bisogno di spiegazioni: “Le Darkplate sono tornate. Scaccomatto, avvocati”. la nuova cover è disponibile in tre colori: bianco, nero e grigio . La forma è sufficientemente diversa dall’originale design anche se in un lungo post su reddit in cui viene chiarita anche tutta la faccenda legale, rimane aperta la possibilità che Sony comunque decida via dire di nuovo le vie legali contro Dbrand. Ma veniamo alle caratteristiche specifiche delle nuove cover. Decisamente la novità più eclatante sono le prese d’aria che si trovano su entrambi i lati e che permettono quindi un maggior ricircolo d’aria, un raffreddamento maggiore e quindi performance migliori. tanto a lungo post su reddit la giunta proprio delle bocche di ventilazione “È un ulteriore modo per distinguere le nostre e cover dal design di quelle di Sony “. decisamente lo stile di una ps5 coperta con una cover di brand la rende almeno agli occhi di un profano giocatore diversa dalla console originale. Anche perché, quelli di debrand hanno deciso anche di aggiungere due strisce in vinile attraverso cui passa la luce nei punti in cui anche nella cover originale Sony è visibile la striscia Azzurra con una differenza: potete scegliere il colore che volete appaia in quelle strisce e potete addirittura decidere di avere un colore diverso per ogni parte. Veniamo Adesso però alla parte Secondo noi più interessante di tutta la faccenda due unti la vera causa per cui debrand è stata portata in tribunale da Sony: il brevetto riguardo le coperture laterali della PlayStation. Ma la società spiega che dal suo. Di vista non c’è stata in frazione del copyright Perché nel momento in cui ha messo in produzione e vendita le sue cover non c’era un brevetto, brevetto che è arrivato soltanto molti mesi dopo ed è stato quello il momento in cui Sony ha deciso di fare causa alla società. Il post su reddit si chiude con una domanda: “Sony vi farà ancora causa, stronzi? La risposta? Forse. La differenza stavolta è che abbiamo creato un design originale per il quale non hanno nessuna base per accusar ci di infrazione. Se vogliono provare, Sarà meglio si preparino a pagarci le spese legali” .

Leggi anche -> Esclusive Xbox, Microsoft ha annunciato solo il 30% dei titoli in arrivo

Leggi anche -> Studio dietro esclusiva Xbox acquistato, ma non da Microsoft: l’annuncio