Dying Light 2, stranissima differenza tra la versione PS4 e PS5

Dying Light 2 Stay Human è ormai pronto per uscire e i rumor si ammucchiano come zombie che inciampano. Oggi vi parliamo di quello che è saltato fuori su Twitter e che riguarda le differenze tra la versione per PS5 e la versione per PS4.

Techland ultimamente sembra non fare altro che diffondere informazioni riguardo quello che il secondo capitolo di Dying Light sarà e cosa assolutamente non sarà. Ma stavolta da Twitter arrivano informazioni non direttamente dall’account del team di sviluppo.

Dying Light 2, stranissima differenza tra la versione PS4 e PS5
Dying Light 2, stranissima differenza tra la versione PS4 e PS5 (foto: youtube)

Tra l’altro, sempre sul fronte notizie ufficiali, ci sono i dettagli riguardo al modo in cui Techland ha deciso di proteggere la versione PC del suo bambino digitale cercando di evitare il più possibile che circolino copie pirata. Sappiamo tutti che prima o poi i sistemi di sicurezza vengono bypassati e la speranza del team di sviluppo è probabilmente quella di riuscire ad avere almeno un Day One come si deve.

Dying Light 2, le console PlayStation danno i numeri

La notizia ci riguarda molto da vicino. Sull’account Twitter PlayStation Game Size, infatti, per una volta si parla espressamente delle dimensioni relative alla versione europea di un videogioco. Il gioco in questione è ovviamente il secondo capitolo dell’epopea zombie di Techland.

Leggi anche -> Serie TV di Halo, polemica per l’attrice scelta come Cortana

Dying Light 2, stranissima differenza tra la versione PS4 e PS5
Dying Light 2, stranissima differenza tra la versione PS4 e PS5 (foto: twitter)

I dati che sono stati rintracciati ci danno l’idea in realtà di quanto tecnologicamente avanzata sia la PlayStation 5 rispetto alla PS4. Le dimensioni della versione per la console oldgen si attestano infatti sui 50 GB mentre la versione PS5 scende a poco più di 25 GB. In pratica sulle console nextgen il gioco riesce a pesare la metà. Sembra una stranezza ma in realtà tutto si spiega con la famosa tecnologia denominata Kraken, che riesce a comprimere enormemente i dati di gioco sfruttando poi la velocità di decompressione dell’hardware Sony di nuova generazione. Qualcosa che ovviamente non è possibile fare sulle console precedenti che invece hanno bisogno di una quantità molto più grande di dati per poter gestire il gioco.

Leggi anche -> Questo monitor da gaming arriva a 500Hz – VIDEO

Un gioco che sfrutterà un’altra tecnologia piuttosto nuova per evitare le copie illegali. Come vi accennavamo Techland ha deciso di sfruttare la tecnologia di Denuvo con una versione assolutamente nuova. Nella versione per PC ci sarà un eseguibile grande appena 2 MB che dovrà però comunicare con un secondo file, un formato dll, di ben 500 Mega. Tutto questo dovrebbe riuscire a salvare il gioco dai copioni della prima ora prima che qualcuno riesca effettivamente a bucare anche questo aggiornamento di Denuvo.