EA apre nuovo studio, progetto open-world: le anticipazioni

Un progetto open-world in cantiere molto interessante. Arrivano le anticipazioni, EA sta aprendo un nuovo studio per il prossimo obiettivo 

ea nuovo studio
ea apre un nuovo studio per open world (fonte videogameschronicle.com)

Sicuramente molti hanno notato che, durante gli anni passati, Electronic Arts è stata una delle compagnie meno apprezzate dal pubblico di videogiocatori. Nell’ultimo periodo l’abbiamo vista chiudere molti degli studi più famosi come Maxis o Visceral Games. Nonostante ciò, sembra che la società americana abbia deciso di buttarsi nella realizzazione di giochi single player e su studi totalmente rinnovati. EA apre uno nuovo studio in cui sarà possibile godere di diverse esperienze rivolte ai giocatori?

Per il momento si conoscono pochi dettagli di un nuovo team, al punto che anche il nome ancora oggi è un mistero. Ebbene sì, l’attenzione è finita proprio su uno degli studi appena aperti da EA. Una delle poche notizie che si sa a riguardo è il nome di colui che l’ha fondato. Si tratta di un ex sviluppatore, Kevin Stephens, che negli anni scorsi ha lavorato all’interno di Monolith Production. Al momento, invece, sembra impegnato nello sviluppo di un open world tutto nuovo insieme al team di Electronic Arts.

Il nuovo studio open world di EA

ea nuovo studio
ea apre un nuovo studio per open world (fonte twitter)

Per il momento solo queste sono le informazioni che si conoscono del nuovo team di EA, che ha in progetto pare lo sviluppo di open world. Sarà necessario continuare ad attendere, prima di leggere qualche dettaglio in più. Per il momento una sola cosa è sicura. Lo scopo di Electronic Arts è quello di investire nuovamente budget ed energie in studi totalmente nuovi, offrendo quella nuova ventata che da tempo era assente nella compagnia e che i giocatori stavano sempre di più mettendo da parte.

Leggi anche -> Cosa vorrei vedere e non vedere al Playstation Showcase

Leggi anche -> Mass Effect 5, data e decisione dura per evitare “caso Andromeda”: il leak

In base ad alcune indiscrezioni apparse in rete, pare che il nuovo studio possa prendere il nome di Neon Black Studio. Sembra che inoltre sia stato registrato nello stato della California. Attraverso questa informazione è possibile dedurre che, il nuovo team, ha il compito di occuparsi di progettazione e sviluppo di software dedicati a giochi informatici, interattivi e videogiochi. Incrociamo le dita e vediamo se Electronic Arts riuscirà a risorgere.