Altro che Elden Ring, giocatore finisce Dark Souls 3 senza camminare

Le stranezze non si vedono solo su Elden Ring. Un giocatore, giocando a Dark Souls 3, riesce a portare a termine il gioco senza camminare mai 

Nell’ultimo periodo sta spopolando su YouTube il video realizzato da ymfah, un nome decisamente molto famoso nel campo al punto che il suo canale conta ben 970 mila iscritti. È proprio lui a spiegare come si può portare a termine Dark Souls 3 senza essere costretti a muovere un passo. Ultimamente eravamo abituati ad assistere a video del genere sull’ultimo prodotto, ovvero Elden Ring.

oltre a Elden Ring anche su dark soul 3 ci sono stranezze
oltre a Elden Ring anche su dark soul 3 ci sono stranezze (fonte bandai namco)

La prima cosa da sapere è che,, in Dark Souls 3, è necessario non utilizzare nemmeno per un secondo gli input di movimento. Ossia le classiche leve sfruttate per far spostare il personaggio nell’ambiente circostante. Di sicuro si tratta di una condizione non così semplice da eseguire. Infatti il giocatore non può neanche rotolare, un’azione che necessita impostare una direzione. Inoltre non ha nemmeno la possibilità di superare le scale a pioli. Su ER abbiamo visto ogni tipo di video dei giocatori, come l’utente che lo ha finito senza uccidere nessuno.

Non solo Elden Ring: anche su Dark Souls 3 non mancano le stranezze

Un altro giocatore addirittura, è riuscito ad uccidere un mini-boss dormendo. Ymfah propone una soluzione alternativa, ossia quella di utilizzare un’arma corta. Un qualcosa che permette di muovere un passo in avanti ogni qualvolta viene utilizzata. Si tratta di oggetti che prevedono anche la presenza dell’abilità passo rapido, che dà la possibilità al giocatore di spostarsi proprio nella direzione in cui il personaggio è rivolto.Inoltre ogni giocatore viene a conoscenza di alcuni trucchi necessari per eliminare i nemici senza mai muoversi. Ad esempio avvelenamento a distanza, oppure l’utilizzo di magie ed anelli utili per trasformarsi in essere invisibili.

oltre a Elden Ring anche su dark soul 3 ci sono stranezze
oltre a Elden Ring anche su dark soul 3 ci sono stranezze (fonte bandai namco)

Un’altra cosa da sapere è che all’interno di Dark Souls 3 è possibile anche uscire vivi da cadute mortali, attivando la magia di resistenza alle cadute. Basta uscire velocemente dal gioco nel momento in cui si sta per toccare il terreno. A questo punto il giocatore non tornerà al falò ma, se deciderà di riavviare il gioco, vedrà comparire il suo avatar proprio nel luogo in cui è caduto. Lo YouTuber spiega anche in che modo sfruttare un’ulteriore abilità, che prevede l’utilizzo di un arco. Un’arma perfetta per eliminare alcuni boss al di fuori della nebbia. Una cosa che però lo youtuber non è riuscito a fare quello di sconfiggere tutti i boss, come ad esempio quelli che si raggiungo usando le scale a pioli.

Anche se in realtà ci sarebbe una soluzione, e cioè farsi aiutare da un giocatore che sta utilizzando la versione invasore e sfruttare un glitch che dà la possibilità di annullare la gravità del giocatore. Sfruttando i poligoni presenti nell’ambiente, la sua posizione da verticale diventa orizzontale. Volando, supera alcune aree per raggiungere alcuni boss in zone raggiungibili solo camminando.