Famoso videogioco per smartphone verrà chiuso tra due mesi

Una brutta sorpresa per i fan di un famoso team di sviluppo che si era dato spazio con un videogioco per smartphone che però tra un paio di mesi chiudere a battenti.

Il gioco ha già reso non più possibili gli acquisti di alcuni elementi pagati con soldi reali e quindi si prepara a salutare in fretta e furia. Che cosa potrà mai essere successo?

Famoso videogioco per smartphone verrà chiuso tra due mesi
Famoso videogioco per smartphone verrà chiuso tra due mesi (foto: Unsplash)

Possibile che i ragazzi del team di sviluppo di Tango Gameworks, tanto abili nel creare The Evil Within e (anche se un po’ meno) Ghostwire Tokyo non siano riusciti a infondere il loro talento dentro questo gioco mobile? Hero Dice è davvero così brutto da dover chiudere dopo neanche sei mesi di vita? A quanto pare sì.

Hero Dice e il record di videogioco per smartphone meno longevo

Hero Dice ce lo ricorderemo a lungo, ora che sappiamo che esiste almeno. Si tratta infatti del primo gioco mobile sviluppato da Tango Gameworks e poco prima che uscisse eravamo tutti curiosi di vedere come questo prodotto avrebbe cambiato l’immagine dello studio, qualcosa che il CEO del team Shinji Mikami aveva annunciato più volte di voler fare per allontanare il suo studio dal cliché dei giochi horror.

Famoso videogioco per smartphone verrà chiuso tra due mesi
Famoso videogioco per smartphone verrà chiuso tra due mesi (foto: Youtube)

Ma sembra che cercare di allontanarsi dalle proprie origini sia più complicato di quanto preventivato. Anche Ghostwire Tokyo, infatti, non è stato il super successo che il team di sviluppo sperava e alle performance non proprio entusiasmanti del gioco per console adesso si aggiunge la notizia che dopo neanche cinque mesi anche la loro esperienza nel comparto mobile verrà dismessa.

Hero Dice non lo vedremo mai: il gioco infatti era limitato al mercato asiatico e da lì non uscirà. Anzi il prossimo mese di agosto verrà ufficialmente spento. Siamo andati a cercare sui social un po’ di reazioni e quella più ricorrente, oltre alla sorpresa per aver scoperto che Tango Gameworks abbia provato a fare un gioco mobile, c’è la speranza che gli sviluppatori si concentrino ora su quello che sanno fare meglio e che, ironia della sorte. secondo i giocatori sono proprio i giochi horror. Shinji Mikami dovrà trovare altri modi per scrollarsi di dosso e scrollare di dosso al suo gruppo la nomea di team che lavora solo per spaventare chi gioca.