Su Fortnite arriva anche Pulp Fiction, giocatori confusi – VIDEO

Fortnite ha appena pubblicato un video promozionale riguardante una sua nuova collaborazione. Stavolta si tratta, come in realtà già successo, di accessori che creano alcune skin. E in mezzo c’è Pulp Fiction

Su Fortnite arriva anche Pulp Fiction, giocatori confusi - VIDEO
Su Fortnite arriva anche Pulp Fiction, giocatori confusi – VIDEO (foto: Epic)

Infatti, tra queste skin ai fan del Battle Royale di Epic Games un po’ più grandicelli non può essere sfuggita la citazione a un grande personaggio creato da Quentin Tarantino nel suo Pulp Fiction.

Ufficialmente non c’è una collab tra il team di sviluppo di Fortnite il visionario regista ma la citazione si accompagna anche a uno stile dei movimenti del personaggio che non può non farci pensare proprio a questo film che ha fatto la storia del cinema e in particolare a uno dei suoi personaggi principali.

Fortnite e Pulp Fiction, nel Battle Royale arriva Mia?

Sul sito ufficiale del Battle Royale di Epic la collaborazione è ufficialmente tra Fortnite e Moncler. E già questo basterebbe a parlarne. Perché la collezione ispirata al 6 Moncler 1017 Alyx 9SM di Matthew Williams aggiunge lo stile alta quota a qualunque personaggio con l’iconico giaccone imbottito e una serie di accessori da battaglia utili soprattutto per gli spostamenti.

I costumi si chiamano Andre e Renee ed è proprio su Renee che si sono concentrati gli occhi di tutti i fan. Perché, guardando attentamente il video promozionale di questa collaborazione con la casa di moda l’aspetto della skin con il caschetto asimmetrico e gli occhiali e l’aria molto elastica a un certo punto hanno trovato un senso specifico: Renee infatti disegna nell’aria un quadrato, che nello spot serve a passare all’inquadratura successiva ma questa serie di puntini disposti a forma di quadrilatero hanno completato l’effetto citazione: Renee potrebbe infatti essere nient’altri che Mia Wallace di Pulp Fiction sotto mentite spoglie.

Nel film di Quentin Tarantino, infatti, in una scena in cui Mia si trova in auto con quella che dovrebbe essere la sua scalcinata guardia del corpo, interpretata da John Travolta, parlando lei invita la sua guardia del corpo a non essere troppo “ quadrato” e fa proprio il gesto di disegnare un quadrato, che nella finzione cinematografica nasce dalle sue dita con una linea punteggiata. Esattamente la stessa linea punteggiata dello spot Moncler.

In realtà dentro Fortnite Pulp Fiction in un modo o nell’altro c’è già entrato dato che ad alcune mosse sono ispirate proprio un paio di mosse tra cui la famosa emote della confusione e quella del twist. Per completare la notizia riguardo la collaborazione con Moncler, vi diciamo che oltre alle due Skin ci sono anche tre accessori e una schermata di caricamento dedicata alle montagne:

  • Dorso decorativo Ombrel-tubo – L’ombrello classico, migliorato.
  • Piccone Ombrel-ascia – Una macchina per affettare affilata con nevischio.
  • Deltaplano Para-Pluie – Un ombrello, ma in francese.

Leggi anche -> Halo Infinite, la Season 1 durerà molto più di quanto pensassimo

Leggi anche -> Xbox Game Pass, brutta notizia per gli abbonati: è ufficiale

Sicuramente, però , l’aspetto più interessante di queste due skin è il fatto che il costume cambia colore in base all’altitudine cui ci si trova. ma a noi del cappottino interessa poco. Vogliamo solo giocare con Renee alias Mia e avere Pulp Fiction dentro Fortnite.