Halo Infinite costerà poco, promessa degli sviluppatori

Halo Infinite sarà accessibile a tutti ed eviterà il tanto criticato sistema pay-to-win; la promessa degli sviluppatori.

halo infinite xbox
Il titolo sarà accessibile a tutti (foto: YouTube).

Il nuovo titolo dell’amata saga esclusiva Xbox dovrebbe arriverà, come recentemente confermato, entro la fine dell’anno su Xbox One, Xbox Series X/S, PC e Xbox Game Pass; la recente conferenza Xbox+Bethesda all’E3 2021 ha svelato un nuovo entusiasmante gameplay del multiplayer, che sarà completamente free-to-play.

Questa decisione è coerente con la strada intrapresa da 343 Industries che, sulla scia del modello di Call of Duty: Warzone di Activision, sta confezionando un titolo accessibile a tutti e che non obbligherà ad ulteriori acquisti.

Halo Infinite, nessuna cassa premio e battle pass permanenti

halo infinite
Immagine dal nuovo trailer (foto: YouTube).

Gli sviluppatori promettono quindi un titolo economico, lontano dal sistema pay-to-win tanto criticato in questi ultimi mesi; secondo alcuni studiosi infatti, acquisti del genere in-game sarebbero paragonabili persino al gioco d’azzardo.

Nel nuovo titolo della celebre saga, come promette il design director Ryan Paradise, farà sempre chiarezza sulle modalità di sblocco degli oggetti nel videogioco, tutelando i videogiocatori e mettendo le loro priorità sopra a tutto.

Non ci saranno dunque casse premio, coi battle pass (contenenti solamente oggetti cosmetici) che rimarranno in possesso del giocatore dopo l’acquisto e saranno in caso recuperabili anche successivamente, dopo la fine della stagione per cui è stato lanciato.

Ovviamente, a questa politica si sposa benissimo il lancio al Day One sull’Xbox Game Pass;  tutti gli abbonati potranno godere del titolo gratuitamente, pagando solamente la quota mensile richiesta dall’abbonamento.

Leggi anche –> Far Cry 6, focus sulle armi nel nuovo gameplay pubblicato – VIDEO

Leggi anche –> In Dying Light 2 non ci sono gli zombie, parola di Techland

Insomma, i presupposti per un titolo attento ai giocatori e accessibile a tutti ci sono; ora, dopo le critiche ricevute quando venne mostrato per la prima volta, Infinite deve conquistare tutti semplicemente col suo gameplay e la sua storia. In merito a questo, in chiusura d’articolo, vi lasciamo col nuovo filmato di gioco dedicato al multiplayer pubblicato all’E3.