Halo Infinite, a un personaggio è cresciuta la barba per l’attesa

Arrivano da reddit alcune immagini del nuovo Halo Infinite che ci mostrano cosa succede quando un gioco viene rimandato e persino i personaggi al suo interno cominciano a stufarsi di aspettare.

Halo Infinite, a un personaggio è cresciuta la barba per l'attesa
Halo Infinite, a un personaggio è cresciuta la barba per l’attesa (foto: 343 Industries)

Vi avvisiamo subito che l’immagine che troverete più sotto può essere considerata tranquillamente uno spoiler e quindi se non volete guardarla dovete semplicemente chiudere gli occhi. Scherzi a parte, nella sezione dedicata ai rumor di reddit c’è un post apparso un paio di giorni fa che riguarda Hallo Infinite e che è stato accolto dai fan a quanto pare in maniera abbastanza positiva.

Le immagini spoiler mostrano Craig, il Brute, in una versione rinnovata e migliorata rispetto per esempio ad Halo 3. E a qualcuno tra i commenti, in realtà anche a noi, non è sfuggita una insolita somiglianza.

Halo infinite, il nuovo Craig hipster annoiato

Halo Infinite, a un personaggio è cresciuta la barba per l'attesa
Halo Infinite, a un personaggio è cresciuta la barba per l’attesa (foto: reddit)

Craig il Brute era apparso in un trailer di Halo Infinite, era più o meno la fine del 2020. In quell’occasione, era l’Xbox Games Showcase, il personaggio era purtroppo diventato il meme dell’anno a causa della orrenda figura fatta con l’animazione. Tutti si erano lamentati del fatto che in un gioco che veniva annunciato come rivoluzionario anche dal punto di vista grafico ci si fosse ritrovare a guardare una specie di enorme scimmione che sembrava uscito da un 386.

E infatti poi era dovuto intervenire persino l’art director di 343 Industries, Neill Harrison, a spiegare una cosa che in realtà tutti avrebbero potuto capire facilmente: il Craig che si era visto in quel trailer era in realtà non il personaggio su cui il team stava effettivamente lavorando. Ora che da reddit arrivano delle immagini un po’ più ufficiali tutti i fan di Halo e di Xbox hanno tirato un sospiro di sollievo.

Lo scimmione dei cartoni animati si è infatti trasformato, o meglio forse ritrasformato, in un personaggio con una storia e un vissuto che gli si legge letteralmente in faccia. Addirittura gli è stato dato un ispido pizzetto, forse più che altro per dimostrare le capacità di rendering della console, e degli strani segni rossi che gli attraversano il volto come saette. Probabilmente l’evidente pelata unita a questi segni hanno finalmente dato credito a chi, e ogni tanto è successo anche a noi, ha sempre visto in Craig una qualche specie di sotterraneo omaggio al Kratos di God of War.

Leggi anche -> Videogioco Ubisoft diventa serie TV, l’annuncio

Leggi anche -> Esclusiva Xbox in sviluppo da 3 anni, progetto scoperto

Su reddit ora i commenti si stanno concentrando sull’armatura del personaggio e tutti si chiedono se continuerà ad assomigliare a qualcosa costruito con i pezzi del Lego. E come sempre, il gioco non è neanche uscito e c’è comunque già chi rimpiange le versioni precedenti dei Brutes.

Impostazioni privacy