Hideo Kojima parla di un gioco non annunciato: ci pensa dal 2016

Hideo Kojima aggiorna tutti gli appassionati su un nuovo videogioco a cui sta lavorando, e che ha immaginato nel lontano 2016.

Fortunatamente il mondo dei videogiochi sta facendo passi da gigante, mutando continuamente e diventando sempre qualcosa di nuovo. Sono passati pochissimi decenni da quando si giocava a Pac-Man come fosse la più grande invenzione dell’anno, e ora diamo per scontato e anzi reagiamo negativamente ai titoli bloccati in full HD a 30 FPS su console. Non che sia una posizione da condannare, anzi, ma è un modo piuttosto interessante per esaminare le barriere distrutte in questo lasso di tempo relativamente breve. E questo lo dobbiamo ovviamente ai grandi game director che osano spingere le barriere del videogioco e cercare di sperimentare con questo medium.

Hideo Kojima nuovo videogioco
Hideo Kojima pensa ad un nuovo videogioco dal 2016 (Videogiochi.com)

Perché ormai è assodato che la vetusta visione di un videogioco come un mero schiaccia-schiaccia per uccidere il nemico è una concezione a dir poco arcaica. Che ogni tanto si ripresenta, paradossalmente, portando una ventata d’aria fresca, come accaduto col recente Evil West. Ma è impensabile considerare un grande videogioco un titolo che non racconta una grande storia. Da questo punto di vista chi le grandi storie le sa raccontare benissimo e ne ha raccontate diverse è senza dubbio Hideo Kojima.

Hideo Kojima ha un’idea rivoluzionaria dal 2016

Il Game Director, scrittore, producer e numero uno del suo personalissimo studio di sviluppo indipendente, Kojima Porductions, sta lavorando a parecchi giochi in questo momento. Come tutti sappiamo sul piatto c’è ovviamente Death Stranding 2, che è stato ufficialmente presentato durante gli ultimi The Game Awards del 2022. E in tal senso è anche stato annunciato un film di DS, con la voglia del visionario nipponico di espandere l’universo della sua IP più recente. Ma c’è anche tanto altro. Si pensi al titolo che ormai tutti conoscono come Overdose, e della quale pare ci sia stato anche qualche leak.

Death Stranding 2
Kojima ha un’idea stramba dal 2016 (Videogiochi.com)

Ma c’è poi un altro progetto, di cui non si sa ancora nulla. Un videogioco che Hideo Kojima sta sviluppando solo e soltanto per Xbox. E, ancora meglio, specificamente per il cloud gaming che il Game Pass Ultimate offre ai videogiocatori iscritti. In una lunga intervista a IGN, Kojima ha rivelato le grandi difficoltà per presentare la sua idea: “Microsoft è stata l’unica a dimostrare di aver capito cosa volessi fare, e ora stiamo lavorando insieme al progetto”. In particolare ci sono delle riflessioni che riguardano “la tecnologia su cui basarlo”.

Tutti pensavano che Kojima fosse pazzo

Sempre durante l’intervista, Hideo Kojima ha rivelato che questa idea non è affatto recente. “Sono sei o sette anni che ci penso”, ha rivelato il Game Director nipponico. E da questo punto di vista non è stato affatto facile trovare qualcuno con cui collaborare per produrre la sua visione. “All’inizio tutti pensavano fossi pazzo!“, ha rivelato.

Ricordiamo che Xbox sta lavorando per creare un nuovo piano per il proprio Game Pass, e che God of War Ragnarok non è più il miglior gioco PS5 per voto.