Il Pc di Xiaomi è realtà: piccolo, compatto, costa pochissimo ed ha Windows 11

Xiaomi lancia il suo primo mini PC, basato su processore Intel Core i5-1240P di dodicesima generazione e con Windows 11. Con scocca il lega di alluminio, è estremamente compatto e per il momento é già disponibile all’acquisto in Cina, mentre non sono ancora trapelate conferme riguardo ad una possibile distribuzione sul nostro territorio e l’eventuale data di lancio. Scopriamo tutti le caratteristiche. 

Xiaomi Mini Pc VideoGiochi.com 13 Dicembre 2022
Fonte: Xiaomi – VideoGiochi.com

E’ un peso piuma da 437 grammi, un ultra compatto dalle dimensioni di soli 11,2 cm di lunghezza e larghezza e di 3,8 cm di spessore. Il processore é un Intel Core i5-1240P di dodicesima generazione, con un totale di 16 thread e 12 core, suddivisi in 4 per la Performance ed in 8 per l’Efficienza.

Come processo produttivo presenta un Intel 7, una GPU Intel Iris Xe con frequenza massima di 1,3 GHz, una TDP massima in modalità Turbo da 64 W ed una Cache L3 da 12 MB. Infine, per la Performance la frequenza massima in modalità Turbo é pari a 4,4 GHz, mentre per l’Efficienza a 3,3 GHz.

E’ stato presentato al mercato cinese in due versioni: oltre la standard, é disponibile anche la versione “barebone” senza RAM e senza SSD. Le due versioni differiscono anche in termini di prezzo: più contenuto per la barebone, ovvero di circa 379,93 Euro al cambio attuale; e di circa 502,00 Euro per la standard, entrambe, come dicevamo, per il momento solo in Cina.

Memoria, Porte, Connettività e Consumo del nuovo Mini PC Xiaomi

Nuovo Xiaomi Mini Pc VideoGiochi.com 13 Dicembre 2022
Fonte: Xiaomi – VideoGiochi.com

Nella versione stanard, il nuovo Mini PC di Xiaomi presenta, in termini di memoria, una RAM da 16 GB, con DDR4 a 3.200 MHz, ed una SSD da 512 GB, con PCle 4.0 NVMe. Inoltre, la dotazione delle porte, poste sia sul retro sia sul fronte della scocca, é piuttosto generosa ed abbondante.

Troviamo infatti, nel retro, un ingresso per USB 2.0, uno per USB 3.0 di seconda generazione, una porta Ethernet da 2,5 Gigabit, ed infine due ingressi per Thunderbolt 4 e due per HDMI in versione 2.1; nel fronte della scocca, invece, troviamo altre due porte per USB 3.0 di seconda generazione ed un ingresso da 3,5 millimetri per il mini-jack audio.

Infine, in quanto a connettività, il nuovo Mini PC di Xiaomi é stato dotato di connessione Wi-Fi 6 e di Bluetooth alla versione 5.3, mentre il consumo massimo complessivo é di 100 W. Come dicevamo in apertura, il Mini PC é offerto con Windows 11 Home. La versione standard é già disponibile all’acquisto, mentre la barebone verrà introdotta nei prossimi giorni.