iPhone SE 4 vedrà mai la luce? Ecco la risposta che mette dei dubbi

Ming-Chi Kuo, analista del mondo Apple e della tecnologia apprezzato in tutto il mondo, ha dichiarato attraverso un report che la produzione della prossima generazione di iPhone SE potrebbe essere in forse e non giungere alla commercializzazione nel 2024. Le sue fonti hanno presentato due possibili scenari: la Apple potrebbe rinviare il lancio oppure cancellarlo del tutto. Ecco tutti i dettagli.

Ming-Chi Kuo iPhone SE VideoGiochi.com 23 Dicembre 2022
Fonte: Pixabay – VideoGiochi.com

Secondo l’analista Ming-Chi Kuo, esperto dell’universo Apple e del mondo della tecnologia, noto per le sue previsioni rivelatesi di sovente assai precise e diffuse sul web in prevalenza tramite la piattaforma di Twitter, la produzione della prossima generazione di iPhone SE sarebbe in forse ed il modello potrebbe dunque non giungere alla commercializzazione nel 2024, come inizialmente previsto dal colosso di Cupertino.

E c’è di più: Kuo ha dichiarato che, in base a quanto riferitogli dalle sue fonti, la Apple potrebbe non soltanto rimandare il lancio, ma addirittura cancellarlo. Il perché di questa possibile decisione della Mela morsicata va ricercato nella domanda avanzata dagli utenti dei modelli di iPhone di fascia media, sempre più timida.

A quanto emerge, infatti, il segmento più economico pensato da Apple per gli iPhone starebbe riscuotendo sempre meno interesse tra i consumatori, che si starebbero dimostrando poco allettati da una lineup senz’altro meno cara dei modelli della fascia medio-alta ed alta, ma tutto sommato non in maniera così significativa da apprezzare sufficientemente il rapporto qualità-prezzo.

Il nuovo design pensato da Apple potrebbe essere un’altra causa del possibile stop alla produzione ed alla commercializzazione

Anticipazioni Ming-Chi Kuo iPhone SE VideoGiochi.com 23 Dicembre 2022
Fonte: Pixabay – VideoGiochi.com

Oltre ai problemi relativi alla fascia di mercato ed agli interessi dei consumatori, anche il nuovo design progettato da Apple per la nuova generazione di iPhone SE potrebbe essere tra i motivi di un ripensamento dell’azienda riguardo alla sua effettiva indispensabilità all’interno del catalogo prodotti della Mela.

La soluzione full screen pensata da Apple per gli SE, infatti, molto simile a quella adottata per gli iPhone XR, condurrebbe ad un significativo aumento dei costi di sviluppo e di produzione del dispositivo, con svantaggi sia per Apple, in termini di margine e ricavi, sia per i consumatori, in termini di esborsi. 

Dunque il rischio che la produzione degli iPhone SE possa impattare negativamente i bilanci dell’azienda sarebbe concreto. Dobbiamo tuttavia sottolineare che, nonostante l’attendibilità di Ming-Chi Kuo, le ipotesi menzionate si riferiscono ad un prodotto il cui lancio é previsto non prima di almeno 12 mesi dal momento in cui scriviamo. Dunque, potendo gli scenari ancora cambiare radicalmente, attendiamo smentite e conferme ufficiali.