Un leak mostrerebbe Necromunda: Hired Gun sullo store Microsoft

Ambientato nel mondo di Warhammer 40.000, Necromunda: Hired Gun sembrerebbe al centro dell’attenzione di un leak che ne prevedere l’uscita questo giugno proprio sullo store Microsoft. 

necromunda hired gun

Con una serie di videogiochi e boardgame dedicati, il brand di Warhammer è molto vasto. Con Necromunda: Hired Gun, i giocatori potranno tuffarsi nell’azione in prima persona direttamente nel mondo narrativo di culto nei panni di un cacciatore di taglie che opera nell’Imperium.

Leggi anche –> IN-EAR – Transistor e la comunicazione dell’incomunicabile

Necromunda: cosa sarebbe?

necromunda hired gun

Per chi non masticasse Warhammer 40.000, Necromunda è un mondo formicaio proprio nell’universo di Warhammer. Si tratta di un luogo molto importante, che ha generato numerosi prodotti quali libri e giochi da tavolo a sé stanti (ricordiamo, come prodotti di riferimento: Necromunda: Underhive, Necromunda: Underhive Wars e Necromunda: Gang Skirmish, rispettivamente set di miniature, a cui sono seguiti box dedicati per il boardgame, e videogiochi del genere strategico per PC e console e titolo free to play per piattaforme mobile); un pianeta governato da bande rivali degne delle ambientazioni punk più famose.

Leggi anche –> Square Enix Presents parla di tante novità, in regalo anche due giochi

Il setting, dunque, è nel 41esimo millennio e il contesto è proprio il brulicante Necromunda, con le sue gang in rivolta e gli scontri illegali. I giocatori, quindi, potranno affrontare tutto quanto e immergersi direttamente in prima persona, accompagnati da un sistema di shooting basato sull’upgrade delle armi e sul supporto di un fidato compagno di caccia: il cyber-mastino.

Il titolo è stato oggetto di leak, data la sua apparizione sul Microsoft Store, e pare che la sua uscita sia prevista per li primo giugno di questo stesso anno. Gli sviluppatori responsabili del progetto risultano essere Streum On Studio, gli stessi di Space Hulk: Deathwing, una software house quindi con esperienza pregressa nella creazione di titoli del genere sparatutto in prima persona.

Il gioco uscirà per Xbox Series X e Series S ma ancora non sono pervenuti dettagli sull’esclusività e, di conseguenza, sulla sua inclusione all’interno del servizio Xbox Game Pass. 

LINK UTILI