LittleBigPlanet, che succede ai server di nuovo offline?

LittleBigPlanet è nuovamente vittima di probabili attacchi hacker che hanno costretto PlayStation a mettere offline i server. Un’altra volta.

LittleBigPlanet, che succede ai server di nuovo offline?
LittleBigPlanet, che succede ai server di nuovo offline? (foto: Media Molecule)

Il primo attacco hacker contro il mondo online di Sackboy era arrivato a marzo. C’erano volute diverse settimane ma i server erano tornati online. Stando a quanto dichiarato dalle fonti ufficiali erano anche stati aggiunti nuovi sistemi di difesa. A quanto pare però niente di quello che PlayStation ha fatto finora sembra funzionare.

I server sono tornati offline. Il campanello d’allarme stavolta è scattato su Twitter e su reddit, dove diversi utenti hanno iniziato a lamentarsi di ricevere messaggi di errore offensivi dentro il gioco. Si tratta, è evidente, di un attacco hacker che sta perdurando. Un attacco che solo ora PlayStation si èdeciso a chiamare con il suo nome.

Avere un gioco che campa di componenti online e dover tirare giù i server perchè qualcuno te li buca, ripetutamente a questo punto ci viene da pensare, non è affatto una buona pubblicità.

Leggi anche -> Smartwatch di Cyberpunk 2077, ottimo per aspettare che CDPR ripari il gioco

Little Big Planet: attacchi di DDOS di giocatori scontenti?

LittleBigPlanet, che succede ai server di nuovo offline?
LittleBigPlanet, che succede ai server di nuovo offline? (foto: Media Molecule)

Di questo nuovo attacco hacker PlayStation se ne è ufficialmente accorta il 21 maggio scorso. Con un Tweet faceva presente a tutti i membri della community che alcuni stavano avendo problemi con i server. “Potete stare sicuri che stiamo indagando su questi nuovi attacchi e vi terremo aggiornati quando ne sapremo di più” . Si tratta sicuramente di una comunicazione diversa rispetto a quella di marzo quando invece un altro tweet parlava di “problemitecnici”. Quando però era emersa la questione dei problemi tecnici, moltissimi giocatori avevano invece subito parlato di aver visto tutti i sintomi di attacchi hacker.

Stavolta, a due mesi di distanza, la situazione non sembra essere risolta. Anzi, su reddit qualcuno ha voluto mettere in guardia gli altri giocatori di LittleBigPlanet e invitarli a tenersi alla larga dalla componente online perché, a quanto pare, gli hacker che stanno portando avanti questi attacchi DDOS sono in grado di fare apparire messaggi offensivi nel bel mezzo del gioco.

La componente online di LittleBigPlanet costituisce buona parte dell’esperienza di gioco. Il mondo di Sackboy ha una fanbase molto numerosa. Il titolo si arricchisce periodicamente di nuovi contenuti, il più recente dei quali è la Knit-speedrun Challenge. Tra un paio di giorni, il 26 maggio, dovrebbe invece arrivare un nuovo DLC ispirato allo spazio e ad ASTRA.

Anche se PlayStation ha smesso di chiamare quello che sta succedendo ai server di Sackboy problemi tecnici ed è passato alla parola “attacchi” , non hanno ancora ufficialmente ammesso di che tipo di attacchi si tratti. Secondo le voci che girano in rete tra quanti giocano a LittleBigPlanet dietro questi attacchi DDOS ci sarebbe un giocatore estremamente scontento di quello che Sony sta facendo con il franchise.

Leggi anche -> Come prepararsi a Loki, in arrivo su Disney+ – VIDEO

LINK UTILI

LittleBigPlanet, che succede ai server di nuovo offline?
LittleBigPlanet, che succede ai server di nuovo offline? (foto: youtube)