Netflix insegue Disney+, si valuta un cambiamento che non vi piacerà

Netflix sta considerando un cambiamento profondo della sua offerta per cercare di chiudere il gap creato con Disney+. E non vi piacerà.

Quando si pensa all’intrattenimento in streaming, si pensa a Netflix. E non potrebbe essere diversamente. La grande N rossa ha infatti modificato in modo irreversibile il nostro modo di intendere il consumo di prodotti seriali e cinematografici, spingendo per un modello omnicomprensivo da consumare mentre si è a casa, o in treno. Spazzando catene storiche come Blockbuster e dando un colpo alle sale cinematografiche, ecco che si è passato all’avere una quantità enormi di prodotti disponibili subito, stando comodamente sul divano, senza costi aggiuntivi.

Netflix insegue Disney+, si valuta un cambiamento che non vi piacerà
Netflix insegue Disney+, si valuta un cambiamento che non vi piacerà

E, come spesso accade, Netflix ha aperto una nuova strada che ha spinto molto presto altri player ad entrare in un mercato tanto nuovo quanto remunerativo. Oggigiorno la piattaforma rossa ha però dovuto cedere davanti all’enorme espansione di quello che è ad oggi il suo nemico principale: Disney+. Ora è la piattaforma con le grandi orecchie a domina il panorama, grazie al primato per numero di abbonamenti attualmente attivi. Ecco perché Netflix deve cambiare, e sta considerando tutte le possibilità per riprendersi la corona.

Netflix pensa ad un grande cambiamento per rispondere a Disney+

Anche delle scelte che con ogni probabilità non piaceranno alla maggioranza degli abbonati al servizio. E non stiamo parlando delle limitazioni su quante persone possono dividersi l’account o dei famosi rincari. Parliamo di un cambiamento netto che andrebbe proprio a minare quello che Netflix rappresenta. Una trasformazione enorme e profonda, che nel bene e nel male, avrà certamente degli effetti enormi sull’intero mondo dell’intrattenimento.

Cyberpunk Edgerunners
Cyberpunk Edgerunners

Secondo quanto riportato da CBR, ci sarebbero delle riflessioni in corso tra i vertici di Netflix. E una delle soluzioni che sta prendendo piede per combattere Disney+ parrebbe essere copiare il suo modello per quanto concerne le serie TV. Netflix si è fatta un nome per aver spesso lanciato tutti gli episodi di una singola stagione di tante serie in una sola volta, permettendo di guardare un’intera stagione in una lunghissima sessione. Il binge wathching. Ora, pare, per far restare gli appassionati abbonati per più tempo, si pensa di tornare al modello tradizionale dell’episodio singolo a settimana. Qui delle anticipazioni interessanti sull’esclusiva PS5 Rise of the Samurai, mentre in questo articolo vi segnaliamo un videogioco che dovete assolutamente provare.