Vamers-FYI-Gaming-The-Witcher-3-Has-Been-Pushed-Back-to-February-2015-Inline-Banner

The Witcher 3: Wild Hunt - il team di sviluppo risponde alle accuse

Recentemente The Witcher 3 e in particolar modo il team di sviluppo CD Projekt Red è stato oggetto di numerose critiche.
Un commentatore anonimo ha infatti rivolto parole dure nei confronti del lavoro del team: "Molti descrivono il team di sviluppo come uno studio magico che ascolta solamente gli interessi dei giocatori, ma non è così. Le prese in giro su The Witcher 3 sono iniziate fin dal primo giorno di sviluppo con la creazione di una visione esagerata di un gioco che non esiste. La squadra è in tempo di crisi da oltre un anno. "

In risposta a queste accuse, Michał Platkow-Gilewski, del team di sviluppo ha spiegato che i video pubblicati dedicati al gameplay parlano da soli.

"In linea di principio, non commentiamo voci, soprattutto quando si tratta di commenti negativi anonimi, ma se avete dubbi sulla qualità del gioco andate a vedere il video gameplay di 35 minuti che abbiamo pubblicato qualche tempo fa, guardate le reazioni dei videogiocatori alle anteprime pubbliche durante gli eventi. È tutto pubblicato e visibile sul nostro canale Youtube."

Inoltre, in occasione di questa discussione, si è parlato anche delle motivazioni riguardanti il ritardo di The Witcher 3 Wild Hunt: "Avremmo potuto pubblicare il gioco verso la fine di quest'anno, come avevamo inizialmente previsto, ma abbiamo deciso di ritardare di alcuni mesi per raggiungere la qualità che ci soddisfa e quella che i giocatori si aspettano da noi."

In allegato vi lasciamo il video gameplay citato. Buona visione!

Fonte: Gamespot

 

Leave a reply