Tim-Sweeney

Epic Games: "La realtà aumentata è la più grande rivoluzione tecnologica dell'era moderna"

Tim Sweeney, fondatore di Epic Games, ritiene che gli hardware per la realtà virtuale alla fine cederanno il passo a una tecnologia diversa e più dirompente: la realtà aumentata. Secondo quanto riportato da VentureBeat, avrebbe infatti dichiarato: "Credo che la realtà aumentata sia la più grande rivoluzione tecnologica dei giorni nostri. Una volta che avrete un display in realtà aumentata, non sarà necessaria nessun'altra forma di display. Il vostro smartphone non necessiterà di uno schermo. Non servirà più il tablet e non sarà più importante avere un televisore. Vi basterà portare i vostri occhiali ovunque andiate."

Attualmente, il dispositivo più noto per la realtà aumentata è HoloLens di Microsoft. Tuttavia, è la tecnologia in fase di sviluppo presso Magic Leap che più di ogni cosa ha impressionato Sweeney, convincendolo che potrebbe veramente cambiare il nostro rapporto con la tecnologia. Infatti, egli ritiene che la realtà aumentata abbia talmente tanto potenziale da mettere in ombra la realtà virtuale, senz'altro più rilevante nel breve termine. Così afferma: "La realtà aumentata vi consentirà di avere un'ampia visuale di tutto. Vi porterete il display da ogni parte; potrete gestire chat, social network, foto, video, organizzare dati, disegnare e fare tanto altro ancora. Tutto sarà unificato in una singola piattaforma. Questa tendenza comincerà con la realtà virtuale, dato che per testare un'ottima realtà aumentata ci vorrà circa un decennio."

Leave a reply