Ottime notizie per tutti i fan di Quake, l’annuncio

Per tutti i fan del mitico Quake arriva da parte di Bethesda un annuncio che veramente sembra un anticipo dei regali di Babbo Natale.

Ottime notizie per tutti i fan di Quake, l'annuncio
Ottime notizie per tutti i fan di Quake, l’annuncio (foto: Bethesda)

Il team di sviluppo ha infatti annunciato di voler distribuire un upgrade di Quake nella versione Remastered sia per le console di casa Microsoft sia per le console di casa Sony. E questo upgrade sarà completamente gratuito.

Bethesda ha voluto annunciare al mondo questa informazione con un post dedicato sul loro blog ufficiale in cui, se magari presi dalla smania vi sentiste persi, c’è anche spiegato per filo e per segno come fare per riscattare l’upgrade nextgen.

Bethesda, l’update di Quake è gratis per tutti

Ottime notizie per tutti i fan di Quake, l'annuncio
Ottime notizie per tutti i fan di Quake, l’annuncio (foto: Bethesda)

Quake è decisamente uno di quei giochi che hanno fatto la storia non soltanto del loro genere ma in generale dello sviluppo dell’industria videoludica. Per questo motivo ogni volta che qualcosa si muove in questo frangente specifico dell’universo Bethesda tutti drizzano le orecchie. Era successo quando Bethesda aveva deciso di portare su console di questa generazione il primo capitolo in una versione remastered.

Ed è successo di nuovo ora che dal team di sviluppo arriva la notizia che è disponibile l’upgrade per PS5 e Xbox Serie X ed S. L’unico ostacolo per poter avere questo upgrade è che dovete avere acquistato già la versione per Playstation 4 o per Xbox One. Nel lungo post sul blog del developer sono segnati punto per punto i miglioramenti che vedrete sulle console nextgen. Sia per le console Xbox sia per le console PlayStation ci sarà la possibilità di arrivare alla risoluzione massima del 4k e a 120 FPS.

Per le console Xbox ci sarà poi il supporto al sistema Play Anywhere mentre per le PlayStation 5 è stato inserito il supporto al dualsense adaptive trigger con altoparlanti integrati. Se siete possessori di console Microsoft non dovrete poi fare nulla perché l’update vi arriverà tramite sistema Smart Delivery in automatico. Mentre invece i possessori della versione per PS4 che volessero passare alla versione PS5 devono passare o per il Game Hub oppure per il PlayStation Store.

Leggi anche -> Buono da 40 euro preordinando due esclusive Playstation: l’offerta Amazon

Leggi anche -> Ecco i 5 videogiochi che hanno fatto infuriare tutti: classifica

Anche per quello che riguarda i salvataggi i possessori della console Microsoft saranno avvantaggiati in quanto, come si legge nelle FAQ, i salvataggi creati su Xbox One potranno essere usati anche su Xbox serie X e S, se si utilizza lo stesso account Xbox Live. Questa proprietà transitiva, invece, non è disponibile per i giocatori PlayStation.