Paradox annuncia un sistema di abbonamento per Crusader Kings II

Direttamente sul blog ufficiale di Paradox ci arrivano novità per Crusared Kings II.  In particolare apprendiamo che il gioco passerà a una modalità un abbonamento. Il developer spiega che questo cambio migliorerà l’esperienza per i giocatori che non dovranno più decidere quali espansioni acquistare tra le moltissime disponibili.

Paradox annuncia un sistema di abbonamento per Crusader Kings II
Paradox annuncia un sistema di abbonamento per Crusader Kings II (foto: Youtube)

Paradox non è nuovo al modello in abbonamento, l’anno scorso lo aveva introdotto un po’ alla chetichella con Europa Universalis IV per testare il sistema e ora arriva ufficialmente per Crusared Kings II.

Leggi anche —> Fortnite sfide settimanali: guida a Punto Panoramico, Monte Kay e Forra Favolosa

Crusader Kings II: un abbonamento per provarli tutti

Paradox annuncia un sistema di abbonamento per Crusader Kings II
Paradox annuncia un sistema di abbonamento per Crusader Kings II (foto :Youtube)

Sul blog ufficiale, Paradox ha spiegato che questa modalità in abbonamento darà ai giocatori un “modo comodo per godersi tutte le macchinazioni medievali e gli intrighi che hanno fatto di Crusader Kings  un gioco amato da strateghi e giocatori di ruolo.”

Con l’abbonamento, 4.99$ al mese, i giocatori avranno accesso automatico a tutti i contenuti di gioco rilasciati ora e che verranno rilasciati in futuro. In più, sempre sul blog, Paradox dà una bella carrellata di ciò che si potrà trovare:

  • 13 espansioni principali compreso il Norreno di The Old Gods, le ricchezze del Raja di India e i vassalli del Conclave
  • 12 pack unità compresi nuovi sprite per gli eserciti medievali
  • 14 pack musica con un’edizione heavy metal
  • 10 pack ritratto con vestiti e volti dei regnanti del mondo
  • il Game Converter con cui si può esportare il gioco salvato su Europa Universalis IV
  • il Crusader Kings II Ruler Designer per creare da zero il proprio monarca

Per chi già ha alcuni dei contenuti di Crusader King II non cambia nulla ma se si annulla l’abbonamento tutto ciò che non è stato acquistato separatamente verrà perso.

Il sistema di abbonamento messo in campo da Paradox non è certo il più innovativo ma con tutti i contenuti che il developer sforna per i suoi titoli di strategia sembra un’opzione da non sottovalutare, anche solo per provare qualcosa e poi magari decidere di acquistarla disdicendo l’abbonamento. Abbonamento che non è obbligatorio per la versione base di Crusader Kings II. Il gioco base è infatti gratuito.

Leggi anche —> Annunciata l’espansione per Legends of Runeterra Gli imperi degli Ascesi

Se non avete idea di cosa sia Crusader Kings II, niente paura, a fondo pagina vi abbiamo messo un trailer di una delle millemila espansioni del gioco: Holy Fury. Pronti a ripassare un po’ di storia?

LINK UTILI