Perché preferire l’Edge al DualSense normale? Scopriamo le differenze

Controller wireless DualSense Edge
Controller wireless DualSense Edge, perché sceglierlo (Sito Amazon) – Videogiochi.com

Contiene link di affiliazione.

Sony ci ha abituati sempre a controller eccezionali, questo dobbiamo dirlo, ma concorderai con me che con il passare degli anni ci ha fatto conoscere tantissimi modelli e ovviamente col passare delle generazioni di hardware gli ultimi sono enormemente superiori ai precedenti. Ci sono tantissimi buoni controller per PS5, ma non posso negare che io ho trovato il mio preferito, quello con cui la mia esperienza di gioco è davvero “tutta un’alta storia”.

Sto parlando della versione Edge, che ha notevoli differenze rispetto al DualSense tradizionale; è probabile che tu stia pensando che ti trovi già benissimo con questo, è normale: parliamo di un ottimo controller, ma quando scoprirai perché lo preferisco a quello standard, si aprirà anche per te un nuovo mondo.

Cosa offre la versione Edge rispetto al tradizionale DualSense, tutto ciò che dovresti sapere

Avrai senz’altro capito che ci troviamo davanti alla versione premium del controller DualSense per la carissima PlayStation 5, voglio subito dirti che non è mia intenzione denigrare la versione tradizionale, finché non è uscita quella Edge mi sono trovato benissimo e l’ho sempre usata, ma io sono dell’idea che se esiste un controller che possa darmi un’esperienza migliore non vedo perché non dovrei usarlo.

controller ps
Controller per PS, interno della custodia (Sito Amazon) – Videogiochi.com

La principale caratteristica che mi ha colpito del DualSense Edge è sicuramente le possibilità di personalizzazione che offre, praticamente potrai impostarlo proprio come tu desideri, secondo le tue esigenze di gioco e le tue preferenze.

Partiamo dalla rimappatura dei pulsanti, in pratica potrai modificare i comandi come vuoi in base ai tuoi gusti o al tipo di gioco che userai, pazzesco vero? Un’altra cosa che ritengo essere utilissima è la possibilità di sostituire i moduli degli stick, in questo modo riuscirai a far durare il tuo controller più lungo e questo vuol dire solo una cosa: giocare meglio.

Vedi su Amazon

Quando hanno progettato questo strumento sono sicuro che si sono impegnati davvero tanto, altrimenti non si spiegherebbero tutte una serie di opzioni che prima di conoscere l’Edge non credevo possibili. Quando dico che si sono spinti oltre è proprio così, i componenti hardware sono migliorati e con la versione Edge i pulsanti posteriori sono diventati intercambiabili, così da poter replicare gli input del controller che più usi e ti servono e così migliorerai ancora una volta il tuo gioco.

Hanno pensato anche all’impugnatura, aspetto che converrai con me è fondamentale per dei giocatori accaniti come noi, la superficie è testurizzata e questo ti garantirà una presa migliore e non avrai più quella spiacevole sensazione di scivolare sulla plastica, cosa che può accadere quando sei nel pieno di una sessione di gioco infinita.

Non pensare minimamente che ho finito di elencarti i vari plus che questa versione offre, tra i tanti c’è la nuova custodia che non solo ti servirà per trasportare o riporre il tuo “piccolo gioiellino” ma al contempo lo caricherà così da averlo sempre pronto per essere usato. Ti avevo detto che la cosa principale è l’altissimo livello di personalizzazione che la versione Edge offre, la cosa più bella è la possibilità di salvare le varie impostazioni che di volta in volta sceglierai per i giochi: vuol dire che se hai impostato il tuo controller in un modo per uno specifico gioco, potrai passare alle impostazioni che hai salvato in un batter d’occhio, senza dover rimappare i tasti daccapo. Chiaramente potrai salvare più profili, credo davvero che non si possa chiedere di meglio.

C’è anche un pulsante dedicato proprio a farti accedere al tuo profilo in modo diretto, saltando tutti i passaggi del menu della console, una vera e propria corsia preferenziale. Hai presente il feedback aptico già super avanzato del DualSense tradizionale? Con Edge non solo lo avrai, ma avrai anche sensazioni tattili immersive che sono fantasmagoriche. Anche i trigger adattivi in questa versione sono migliori, dandoti una resistenza variabile che contribuisce ad acuire il tuo livello di controllo oltre che alla totale immersione del gioco che stai facendo. Puoi credermi quando ti dico che non esagero a chiamarlo “il re dei controller”.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: in qualità di Affiliati riceviamo un guadagno sugli acquisti effettuati tramite tali link. Vi invitiamo a verificare i prezzi eventualmente indicati nel testo, in quanto potrebbero subire variazioni dopo la messa online.

Impostazioni privacy