Uno dei personaggi più odiato dei videogiochi verrà cambiato

Nella storia dei videogiochi ci sono di certo alcuni personaggi che diventano i più odiati dai fan. A volte si tratta di una scelta ponderata da parte degli sviluppatori mentre altre volte è semplicemente un problema di mancata lungimiranza.

Provate per esempio ad immaginare quando il team di sviluppo di Final Fantasy ha deciso di creare il personaggio di Sephiroth. Non provate a dirci che non lo avete trovato irritante, fastidioso e che cercare di abbatterlo con lo spadone di Cloud non vi ha dato una buona dose di soddisfazione. Di solito i personaggi odiati appartengono alla categoria dei nemici ed è giusto che siano irritanti.

personaggio videogiochi odiato
Giocatore PC (videogiochi.com)

Del resto è quello il loro ruolo: farvi venire voglia di inseguirli fino alla morte per vendicare un torto, ristabilire la pace universale o ritrovare parte della vostra famiglia. Questo è il senso per esempio di tutte le boss battle che si trovano dalla notte dei tempi. Ma questo personaggio in particolare in teoria non ha fatto niente di male a nessuno eppure i giocatori non vorrebbero vederlo mai più neanche in cartolina e i developer hanno deciso di provare ad ascoltare.

La medaglia per il personaggio più odiato dei videogiochi va a Riot

Riot Games è di certo uno dei team di sviluppo sulla cresta dell’onda. Con la serie animata di League of Legends il numero di giocatori e giocatrici che hanno provato e stanno provando a entrare in questa esperienza online multiplayer è aumentato esponenzialmente. Ma anche se il roster dei campioni disponibili dentro League of Legends è composto da un numero esorbitante di personaggi, siamo a quota 162, ce n’è uno che ogni volta che appare diventa il centro delle critiche di tutti gli altri giocatori.
È piccolo, peloso, e praticamente imbattibile: Yuumi.

yuumi lol cambiamento
Yuumi (videogiochi.com)

In un post sul blog ufficiale di League of Legends, Riot Games ha deciso di prendere il micio per i baffi raccontando perché questo personaggio sia stato progettato nel modo così fastidioso che si trova nel gioco e ha promesso anche di rivedere alcune dinamiche. Nell’idea di League of Legends, il personaggio di Yuumi e la sua particolarità dovevano servire a permettere a chi cominciava a entrare sul campo di battaglia di vedere più o meno come funzionavano gli scontri. Purtroppo, però, la sua abilità di attaccarsi a qualunque altro personaggio e diventare così invisibile ai colpi avversari l’ha trasformato in uno dei personaggi che più spesso vincono gli scontri finali. Si tratta quindi di una specie di sanguisuga pelosa in grado di saltare da un personaggio all’altro per continuare a sfruttare la potenza di chi è rimasto in vita.

Yuumi potrebbe perdere lo scettro

Da parte di Riot arriva ora la confessione che anche nonostante i piccoli aggiustamenti cui il personaggio incantatore peloso è stato sottoposto ancora non si è raggiunto un grado di equilibrio soddisfacente. La soluzione prospettata dal team di sviluppo ovviamente non è quella di eliminare il personaggio che comunque a qualcuno piace proprio perché mette insieme alcune caratteristiche della classe incantatore con questa sua abilità di utilizzare chiunque come uno scudo umano. La promessa di Riot è invece quella di rendere Yuumi meno frustrante da incontrare senza però stravolgerla completamente e quando arriverà la nuova versione il personaggio potrà comunque fregiarsi di un titolo particolare: arrivata solo nel 2019 è probabilmente uno dei personaggi che ha avuto più rapidamente bisogno di essere rivisto.