Playstation vuole che preordiniate molti più videogiochi

Sony ha intenzione di spingere molti più giocatori ad aggiungere i titoli in uscita alla loro wishlist e quindi a fare il preordine. A quanto pare il sistema messo in campo da Steam piace.

Se vi è mai capitato di guardare su YouTube il trailer di un videogioco che è stato annunciato, e che è pronto per essere disponibile sulla piattaforma di Valve, molto probabilmente arrivati in fondo al video vi siete trovati con la scritta “Wishlist on Steam now”.

Playstation vuole che preordiniate molti più videogiochi 2022-09-22 videogiochi.com
Playstation vuole che preordiniate molti più videogiochi (foto: Youtube)

Probabilmente cominceremo a vedere una scritta simile anche alla fine dei trailer dei titoli che verranno annunciati nei prossimi mesi e anni e che appariranno poi nel PS Store di Sony PlayStation. A parlarne con i colleghi di gamesindustry.biz Shuhei Yoshida, Head of PlayStation Indies. Si tratta di una scelta che sicuramente avrà risvolti positivi per i consumatori e anche per i publisher e i developer che però dovranno sicuramente essere più pronti nel momento dell’annuncio dei loro titoli.

Sony PlayStation copia Steam, arrivano wishlist e preordini a pioggia

Da un punto di vista puramente teorico il sistema del far comparire la pagina di un videogioco su uno Store, che sia Steam o che sia PS Store poco fa, non appena questo gioco viene annunciato è sicuramente un modo per far sì che si possa capitalizzare sull’entusiasmo dei fan. Tanti giochi si perdono nel dimenticatoio tra quelli che escono per console proprio perché tra un annuncio e l’altro passa del tempo e in questo tempo altri giochi vengono annunciati e altri giochi escono.

Playstation vuole che preordiniate molti più videogiochi
Playstation vuole che preordiniate molti più videogiochi (foto: Sony)

Sony, questo è quello che ha spiegato lo Head of PlayStation Indies, ha quindi intenzione di far sì che i giocatori possano aggiungere alla propria wishlist e quindi eventualmente anche fare immediatamente il preordine dei giochi nel momento in cui vengono annunciati. Si tratta di un aggiornamento del PS Store che avrà sicuramente grandi ripercussioni. Allo stesso modo, però, non ci potranno più essere annunci dell’ultimo minuto e i developer, grandi o piccoli che siano, dovranno essere pronti con una pagina ufficiale da poter pubblicare sullo Store anche prima dell’uscita ufficiale.

Questa mossa chiarisce ulteriormente come Sony PlayStation abbia sì implementato e rivoluzionato il proprio sistema di abbonamento ma continui a puntare moltissimo sulla vendita, fisica o digitale non importa, dei giochi e dei prodotti accessori più che sullo sviluppo dello streaming. Bisognerà tra l’altro ora vedere come i giocatori e le giocatrici PlayStation utilizzeranno la funzione wishlist. Sui social, molti hanno già chiarito che in realtà quando aggiungono qualcosa alla wishlist di solito non è per acquistare il gioco appena esce ma per avere la possibilità di controllare quando va in saldo.