Postal 4 ha finalmente una data di lancio ufficiale

Postal 4, il cui titolo completo aggiunge “No Regerts”, è finalmente pronto ad abbandonare la fase Early Access e a incontrare i fan di questa saga che ha fatto della follia la sua cifra stilistica.

Chiunque abbia mai incontrato per sbaglio un capitolo della serie Postal sicuramente ha avuto una prima reazione piuttosto scioccata. Si tratta infatti di una serie di videogiochi che porta all’estremo l’umorismo macabro e che addirittura, per il suo modo di vedere il mondo, è stato utilizzato dalla Corte Suprema americana come test per decidere se vendere o meno i videogiochi violenti ai ragazzi al di sotto di 18 anni.

Postal 4 ha finalmente una data di lancio ufficiale
Postal 4 ha finalmente una data di lancio ufficiale (foto: youtube)

Allora come sempre, i ragazzi di Running With Scissors hanno sempre sottolineato come in realtà non bisogna guardare all’aspetto violento del gioco quanto al suo umorismo. Non vogliamo spoilerarvi come finì quella volta in tribunale (era il 2011) ma se siamo ancora qui a parlare del capitolo 4 non deve essere andata troppo male.

Postal 4, addio Early Access (era ora)

Il quarto capitolo di Postal è rimasto in fase Early Access per un bel po’. Agli sviluppatori ci sono voluti due anni per riuscire a decidersi a mettere su Steam la spunta e rilasciare ufficialmente il gioco. Come si legge nella breve sinossi che si trova per esempio sulla piattaforma di Valve il capitolo 4 è “un satirico e comicamente scandaloso sparatutto in prima persona non lineare” nonché “tanto atteso sequel di quello che è stato affettuosamente soprannominato ‘Il peggior gioco di sempre‘, POSTAL 2!“.

Postal 4 ha finalmente una data di lancio ufficiale
Postal 4 ha finalmente una data di lancio ufficiale (foto: youtube)

Ma forse proprio questo essere orripilante continua a dare alla serie Postal un posto d’onore tra le assurdità. E questo quarto capitolo prende in giro se possibile anche altri videogiochi r tutta una serie di prodotti che vanno per la maggiore, primi fra tutti i survival horror a tema ecatombe e sopravvissuti.

Rispetto al capitolo 2 (perché più volte gli sviluppatori hanno detto di non tenere conto del fatto che possa esistere un capitolo 3) Postal 4 adesso è ricco di nuove e devastanti meccaniche di gioco, armi improbabili e compiti da portare a termine nel modo più assurdo e sanguinolento possibile. E come accennavamo prima c’è spazio anche per “dei tizi mangiacarne“. Se non vedete l’ora di darvi da fare Postal 4 esce dalla fase Early Access il prossimo 20 aprile.