Questo videogioco con uno scoiattolo armato sta conquistando il mondo

La premessa di un videogioco con uno scoiattolo per protagonista non è molto allettante, ecco perché è armato fino ai denti.

Era il lontano 2001 quando tutti parlavano di uno scoiattolo armato, indignandosi per il pericoloso mondo dei videogiochi e gli effetti sui bambini. Era appena uscito Conker’s Bad Fury Day, che ci vedeva proprio giocare nei panni di Conker, uno scoiattolo armato pronto e piuttosto incavolato, circondato da personaggi sopra le righe e folli. Il titolo di Rare era politicamente scorretto, violentissimo, con black humor e doppi sensi neanche troppo nascosti. E fece riflettere tutto il mondo sulla possibilità di censurare un videogioco con uno scoiattolo armato. Ebbene nel 2022, 21 anni dopo quel Conker’s Bad Fury Day, siamo tornati sullo stesso argomento.

Questo videogioco con uno scoiattolo armato sta conquistando il mondo
Questo videogioco con uno scoiattolo armato sta conquistando il mondo

Questa volta però si parla di un gioco indie, e non di un imponente studio di sviluppo dietro ad un personaggio piuttosto conosciuto. Perché c’è un videogioco con uno scoiattolo armato che sta facendo impazzire tutti, e che non vediamo di poter vedere finalmente in lunghe sessioni di gameplay e approfondimenti.

Squirrel with a Gun: Matrix e Conker, con un pizzico di GTA

Il gioco in questione è in questo momento su Steam, ma ci sono brutte notizie. Purtroppo, infatti, il titolo in questione non è ancora disponibile, ma sta arrivando. Si spera almeno, perché nella sezione data d’uscita lo sviluppatore ha scritto “Bella domanda!“. Il gioco in questione si chiama semplicemente “Squirrel With a Gun“, ovvero scoiattolo con un’arma. Ed è un gioco sandbox che si concentra sull’esplorazione e sui combattimenti con le armi da fuoco.

Squirrel with a Gun rapina
Squirrel with a Gun rapina

“Difendetevi dagli incontri casuali con gli agenti, utilizzando varie armi. Deviate i loro attacchi in mischia con un tempismo eccezionale per disarmarli”, si legge nella descrizione del gioco, che quindi aggiunge anche un po’ di Matrix nel calderone.

Ci viene promesso di potersi arrampicare e saltate sulle piattaforme con la nostra abilità naturale di scoiattolo. E poi una chicca: “Sfruttate il rinculo dell’arma per superare spazi ancora più ampi. Parlate con gli abitanti del quartiere e aiutateli a ottenere dei beni. O derubarli per ottenere dei prodotti”. Qui vi segnaliamo il papà di God of War che parla di Xbox come il futuro del gaming, mentre qui c’è l’annuncio di un altro gioco appena rinviato.