Returnal, quale è la creatura più letale di Atropos secondo i numeri?

Housemarque, a un mese dal lancio di Returnal, pubblica le statistiche dei videgiocatori; qual è dunque la creatura più letale di Attopos?

returnal ps5
Le statistiche del primo mese dal lancio del videogioco (foto: YouTube).

Lo sparatutto in terza persona e horror psicologico di fantascienza sviluppato da Housemarque è finalmente disponibile su PS5 ed ha conquistato sia il pubblico che i giocatori; il primo titolo AAA dell’azienda finlandese ha avuto una grande risposta anche in termini di vendite, nonostante non sia privo di alcuni piccoli difetti.

Milioni di videogiocatori si stanno godendo l’esperienza col titolo della casa finlandese, beneficiando anche della recente patch (che è intervenuta sul problema dei salvataggi danneggiati); per festeggiare il successo, Housemarque ha condiviso le statistiche direttamente dalle  sessioni di gioco di questo primo mese. Scopriamo insieme qual è, secondo i numeri, la creatura più letale di Atropos.

Returnal, la creatura più letale di Atropos

returnal
La creatura nel videogioco (Foto: YouTube).

Stando a quanto si legge dalle statistiche pubblicate sull’account Twitter ufficiale dell’azienda, la creatura che avrebbe ucciso più volte i videogiocatori in questo mese sarebbe  Phrike, il primo boss del titolo.  Essendo la prima grande prova per i giocatori, vista la scarsa familiarità col videogioco, il boss ha quindi dato più filo da torcere delle altre creature ai fan, che sono morti in totale più di 9 milioni di volte.

Quanto alle ore totali spese sul videogioco, al momento ammontano a 5.806.493, con più di un miliardo di uccisioni effettuate; la maggior parte con l‘Hollowseeker, l’arma più utilizzata dai videogiocatori. Per chi non conoscesse il videogioco, la trama del titolo vede al centro delle vicende Selene,  intrappolata in un loop temporale che la costringe a tornare sulla nave ogni volta che muore.

Leggi anche –> Crudelia arriva in streaming su Disney+ tra follia e stile

Approdata sul pianeta alieno di Atropos, l’avversario che ogni volta dovrà affrontare cambierà forma, col percorso che dividerà la protagonista dal suo obiettivo pieno zeppo di ostacoli. In chiusura d’articolo, vi lasciamo col tweet con tutte le attuali statistiche del videogioco; scorrete in basso per vederlo!

Leggi anche –> Nintendo pronta a mostrare la Switch Pro prima del prossimo E3?

LINK UTILI