SEGA e Microsoft insieme, annuncio storico per il futuro del gaming

SEGA e Microsoft hanno siglato un accordo per un’alleanza definita strategica e che è destinata a rivoluzionare il mondo del gaming.

SEGA e Microsoft insieme, annuncio storico per il futuro del gaming
SEGA e Microsoft insieme, annuncio storico per il futuro del gaming (foto youtube)

Nel comunicato stampa pubblicato sul sito ufficiale del publisher si legge infatti che l’accordo servirà a creare “ nuovi titoli strategici” e a “gettare le basi di un ambiente di sviluppo nextgen”. Nella sostanza al publisher verrà permesso di utilizzare la famosa infrastruttura Cloud Azure di Microsoft.

Per SEGA si tratta di un accordo che getta le basi per un nuovo piano a medio lungo termine che sicuramente rientra anche in quell’idea di “super game” ovvero lo sviluppo di titoli nuovi ed innovativi che hanno come parole d’ordine: globale, online, comunità e utilizzo delle IP.

Dal canto suo Microsoft con questo accordo si sta accaparrando ragionevolmente parecchi dei prossimi nuovi giochi che usciranno da casa SEGA.

Microsoft e SEGA insieme per il NextGen e oltre

SEGA e Microsoft insieme, annuncio storico per il futuro del gaming
SEGA e Microsoft insieme, annuncio storico per il futuro del gaming (foto: youtube)

Per capire che cosa sta succedendo dietro le quinte Vi mettiamo un paragrafo del comunicato stampa pubblicato da SEGA:

“Con il mondo che è ora più connesso che mai a seguito della diffusione del 5G e dei servizi Cloud degli ultimi anni, i consumatori possono intrattenersi in qualunque momento è più facilmente con contenuti di intrattenimento di alta qualità. All’interno di questo ambiente altamente connesso, l’ecosistema che circonda l’industria dei videogiochi continua ad evolversi e ad espandersi con tool e tecnologie più sofisticati che diventano disponibili. Perciò, i videogiochi continuano a crescere come medium principale per i gamer a livello globale, con accesso a una vasta gamma di esperienze e comunità di gioco che stanno diventando sempre più diverse e raggiungibili. Questa Alleanza rappresenta per SEGA un guardareavanti e lavorando con Microsoft per anticipare questi trend che accelereranno in futuro, lo scopo è ottimizzare i processi di sviluppo e continuare a portare ai giocatori esperienze di alta qualità utilizzando le tecnologie cloud di Azure”.

In pratica, dopo aver abbandonato la produzione di hardware, SEGA cerca di rientrare dalla finestra alleandosi con Microsoft per sviluppare un’alleanza che ha lo scopo di “Costruire le evoluzioni tecnologiche successive in aree come le infrastrutture di rete e i dispositivi di comunicazione“. Parlando di 5G e di reti, è chiaro come per i due colossi dell’industria il futuro sia nel mobile e nel cloud.

Yukio Sugino, Presidente e COO di SEGA, così commenta “Con la partnership strategica con Microsoft, puntiamo a far avanzare ulteriormente il nostro sviluppo nel campo dei videogiochi in modo che i nostri titoli possano essere goduti dai fan in tutto il mondo; da questo punto di vista, puntiamo a costruire un’alleanza che utilizzi sia le grandi capacità di sviluppo dei videogiochi di SEGA e l’ambiente di sviluppo nonché le tecnologie all’avanguardia di Microsoft”.

Leggi anche -> Cyberpunk 2077 continua a rimandare contenuti importanti al 2022

Leggi anche -> Tiktoker amato dai videogiocatori accusato di duplice omicidio

Per Microsoft è stata invece inserita una dichiarazione fatta da Sarah Bond, CVP della società, : “insieme reimagineremo il modo in cui i giochi vengono costruiti, memorizzati e fatti girare con lo scopo di aggiungere più valore ai giocatori e a SEGA“. Di nuovo non si può non leggere tra le righe un rimando al futuro mobile del gaming.