SEGA, in cantiere un super gioco basato sul suo Multiversus: ecco quello che sappiamo

Sembra davvero roseo il futuro di Sega, storica azienda che da quasi quarant’anni produce console e videogiochi. In attesa dell’uscita ormai imminente di Sonic Frontiers, nuovo entusiasmante capitolo del porcospino più veloce al mondo, a catalizzare l’attenzione degli addetti ai lavori resta senza dubbio l’annuncio inerente il 2026 circa la pubblicazione di un “super gioco” che riunirà diverse IP del mitico catalogo dell’azienda: di cosa si tratta? Cerchiamo di scoprirlo assieme, in base a quello che sappiamo.

Sega, 30/10/2022 - Videogiochi.com
Sega, 30/10/2022 – Videogiochi.com

Il publisher giapponese, come sottolineato da Spaziogames, non sembra affatto intenzionato a starsene con le mani in mano, e secondo Game Rant sarebbe emerso un ambizioso progetto, i cui dettagli restano però ancora molto oscuri. Il progetto di Sega, in realtà, non è una cosa tanto inedita, visto che il suo primo annuncio, risale a circa un anno fa, precisamente al 2021, e le voci circolanti suggerivano che il gioco inizialmente fosse influenzato da titoli molto popolati come ad esempio Roblox, un videogame MMO uscito nel 2006, ben 16 anni fa. L’idea dell’azienda nipponica è quella di riunire i personaggi preferiti della stessa, in un unico super gioco, con l’obiettivo di competere con alcuni titoli che hanno appunto accorpato varie IP differenti, si pensi ad esempio a Fortnite, che spesso e volentieri riunisce sotto un unico tetto supereroi presi dalla Marvel, ma anche Walking Dead e via discorrendo.

Sega, 30/10/2022 - Videogiochi.com
Sega, 30/10/2022 – Videogiochi.com

SEGA, PRONTO UN SUPERGIOCO BASATO SUL SUO MULTIVERSUS: QUELLO CHE SAPPIAMO

Il gioco resta comunque, come detto sopra, ancora un grosso punto interrogativo, anche perchè l’azienda vorrebbe prendersi tutto il tempo necessario per portarlo a termine, tenendo conto che appunto la data di uscita, se tutto andrà come previsto, dovrebbe essere fissata al 2026, quindi fra circa 4 anni. Del resto il progetto a marchio Sega è a dir poco ambizioso, un super videogame con tutti gli storici personaggi del brand, e ovviamente richiede il tempo necessario. Inoltre, in base a quanto fatto sapere da Eurogamer.net, nell’ultimo rapporto annuale la Sega ha spiegato che il videogame sarà fortemente incentrato sulla creazione di una community. La sensazione è che possa nascere un free to play, quindi un gioco gratuito ed accessibile a tutti, che guadagnerà poi sui vari acquisti in-app, come ad esempio skin, armi, missioni, e via discorrendo, ma per ora non vi è nulla di ufficiale. Stando a quanto spiegato dal CEO di SEGA, Haruki Satomi, iil titolo non si concentrerà solo sui giocatori, ma «anche sugli streamer che trasmettono il gioco in live e sugli spettatori che guardano i loro video». Non ci resta che aspettare le prossime info per avere notizie più certe.

Impostazioni privacy