Server di un amato videogioco chiudono dopo 12 anni

Non era il videogioco dell’anno ma aveva il suo seguito di fan entusiasti ma non di soli fan vivono i server e ora da Facebook arriva la notizia ufficiale della chiusura.

Server di un amato videogioco chiudono dopo 12 anni
Server di un amato videogioco chiudono dopo 12 anni (foto: pixabay)

I giochi multiplayer online sono sempre una scommessa e chi prima arriva si accaparra di solito il numero maggiore di utenti. In quel periodo d’oro in cui i MOBA sono fioriti e hanno attecchito tutti sono convogliati su League of Legends ma c’era anche almeno un altro gioco che, anche se non ha mai fatto i numeri di LoL, si è sempre distinto.

Heroes of Newerth, prodotto da Frostburn Studio, è stato il compagno di molti giocatori tra la fine degli Anni 2000 e fino al presente. Ma i numeri di giocatori in calo hanno ora costretto il developer ad annunciare la chiusura.

Heroes of Newerth, addio ai server

Server di un amato videogioco chiudono dopo 12 anni
Server di un amato videogioco chiudono dopo 12 anni (foto: Frosburn Studios Facebook)

La comunicazione con le indicazioni sulla tempistica dello spegnimento dei server e la sospensione a tempo indeterminato delle attività è arrivata su Facebook, sul profilo ufficiale del gioco con una comunicazione molto dettagliata riguardo le varie fasi dell’addio a HoN. Prima di passare alla comunicazione ufficiale vale la pena raccogliere un po’ della tristezza che si ritrova nei commenti al post.

Molti giocatori ringraziano soprattutto perchè HoN è stato per loro “il primo MOBA” e qualcuno, come Christine Brynn ha anche trovato in Heroes of Newerth un trampolino di lancio lavorativo. Ma HoN non è LoL e non si è mai imposto come Frostburn forse sperava nonostante fosse altrettanto divertente.

E veniamo allora alla tempistica con cui i server verranno spenti e le attività cessate. A partire dal 31 dicembre di quest’anno non sarà più possibile creare un nuovo account e i giocatori rimasti potranno giocare fino al prossimo 20 giugno 2022, data dell’ultima trasmissione.

Leggi anche -> Xbox sta facendo i soldi con il red ring of death

Leggi anche -> Pro Player di Halo Infinite squalificato, ecco che cheat usava

E per andarsene in una nuvola di fuoco di gloria, il team ha deciso di modificare anche alcune caratteristiche del gioco per questo ultimo periodo. Per esempio, è stato quadruplicato il tasso di apparizione dei Diamond Chest. Ci saranno poi alcuni eventi pensati appositamente per dire addio al gioco. Le prime 10 (e fino alle prime 50) partite giocate a Forests of Caldavar riceveranno tra 1000 e 5000 Silver Coins; i premi per le corrispettive partite a Mid Wars riceveranno tra 500 e 2500 Silver Coins e infine le prime da 10 a 50 partite vinte a Forests of Caldavar riceveranno da 700 a 3500 Plinko Tickets.