Il social per le foto “degli altri”: si chiama Poparazzi

Poparazzi è un social “anti-selfie” per la condivisione di foto scattate agli amici. Invece che le foto che ritraggono noi stessi, i soggetti sono gli altri 

Social foto
Social foto Poparazzi, le foto degli altri (screenshot YouTube)

Il social per le foto in questione è pensato come per essere il paparazzo dei propri amici. Infatti il claim recita proprio “Be your friend’s paparazzi”. Il social Poparazzi è nato da un’idea di Austen e Alex Ma, due giovani fratelli californiani di soli 26 anni, già creatori del social TTYL. Il progetto è stato studiato per mesi e lanciato in via definitiva il 24 maggio 2021. Solo dopo due settimane dal lancio ha riscosso un gran successo, infatti si è piazzato ai primi posti dell’App Store.

Poparazzi è una nuova app social che si basa unicamente sulla condivisione di foto scattate agli amici con lo scopo di immortalare momenti di vita quotidiana. Poparazzi è definito il nuovo social anti-selfie. È stato pensato e creato per condividere le foto che ritraggono gli amici e per gli amici. Gli utenti che si iscrivono possono creare le pagine dei propri amici, grazie alla condivisone di scatti che li ritraggono in momenti di vita quotidiana.

Poparazzi, il social per le foto “degli altri” 

Social foto
Social foto Poparazzi, le foto degli altri (screenshot YouTube)

L’App si presenta con il logo blu che riporta una lettera P. Ovviamente anche l’App Poparazzi ha fissato delle regole per i membri della community. Infatti, gli utenti possono postare le foto dei propri amici e taggarli, ma questi ultimi possono decidere di rimuovere il tag qualora la foto non fosse gradita. Insomma si sta diffondendo un nuovo fenomeno tra i social, da Clubhouse a Poparazzi. Chissà se resteranno dei trend passeggeri o perdureranno nel tempo proprio come Facebook.

Il nuovo social è nato proprio dall’idea di abbandonare i canoni stabiliti dai social e dalla società in generale e quindi la ricerca della perfezione e la “promozione di sé”. In questo modo si può finalmente dare voce a sprazzi di vita quotidiana e di condivisone pura. Dunque lo scopo dei due giovani americani è quello di creare e sviluppare una community forte ed autentica. Al momento l’App è disponibile solo per App Store dei dispositivi con sistema operativo iOS. Per il sistema Android è ancora in fase di sviluppo. Se inoltre si vuol seguire la pagina Instagram, basta cliccare qui.

Leggi anche -> Cosa si nasconde dietro l’aurora boreale: la scoperta

Leggi anche -> Scarlet Nexus, Bandai Namco smentisce i rumor sull’Xbox Game Pass

LINK UTILI

PS5 con lettore
PS5 con lettore (Screenshot YouTube)