Sony per PS5, il visore PlayStation Vr in una vesta tutta nuova

Il nuovo visore PlayStation VR per Sony Ps5 pone il proprio obiettivo nel 2022. Il sistema, completamente rinnovato, aumenta risoluzione e tanto altro 

Sony PS5
Sony PS5, nuovo sistema PlayStation Vr (screenshot YouTube)

Un nuovo obiettivo nel mondo di PlayStation sta per prendere realtà. Nel 2022 esce un nuovo sistema Vr per Sony PS5. Si tratta di un visore con tante novità, tra cui maggiore risoluzione, un controller ed un campo visivo completamente riprogettato.

È stata confermata da Sony ufficialmente la notizia dell’uscita del nuovo sistema PlayStation Vr. Progettato appositamente per PS5. Il primo modello uscito, risale a 4 anni fa circa, ed è stato lanciato per PlayStation 4.

Leggi anche -> COD Black Ops Cold War, la patch della Stagione 2 è su PS4

Il nuovo visore PlayStation Vr di Sony per PS5

Sony PS5
Sony PS5, nuovo sistema PlayStation Vr (screenshot YouTube)

Sony rilascia delle anticipazioni proprio per andare a stuzzicare la curiosità dei fan. Non si hanno ancora immagini ufficiali od un nome preciso, nemmeno una lista delle specifiche tecniche completa. Resta però la conferma del prossimo visore virtuale che promette una qualità mai vista prima. Il vice presidente senior di Sony, Hideaki Nishino, racconta nel blog ufficiale PlayStation alcuni dettagli inerenti al visore.

Di che cosa si tratta quindi? Il presidente senior si concentra su tre punti principali. L’intento primario è quello di andare ad aumentare la risoluzione, il campo visivo e vien rivisto rivisto il sistema di tracciamento. Si va dunque ad allargare maggiormente lo sguardo andando ad interagire in modo più naturale con l’ambiente digitale. Il visore rimane collegato alla console attraverso un cavo, dunque non è prevista la funzione senza fili. Riguardo questo punto ci sono dei dubbi pensando ad una tecnologia non wireless. Chissà cosa ha in mente Sony.

Leggi anche -> Un nuovo cosplay Pokémon dedicato a Ho-Oh è tutto da ridere! – FOTO

Nonostante ciò, il controller ha un sistema di feedback aptico, riprendendo quello del DualSense di PS5, ed è più ergonomico. Le vibrazioni trasmesse vengono modulate in modo più profondo, andando a creare una percezione più sensibile e maggiormente coinvolgente. Dato che è necessario molto tempo per lo sviluppo, il visore non riesce a vedere un suo lancio entro l’anno 2021. Comunque, pensando a tutte queste migliorie, l’attesa vale l’offerta proposta dalla compagnia nipponica. Intanto però chi è in possesso del PlayStation Vr di prima generazione si può divertire con i prossimi After The Fall, Sniper Elite Vr e Humanity per PS4 e PS5.

LINK UTILI

Ps5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)