Dopo l’ennesima sparatoria negli USA tutti incolpano i videogiochi

Sparatoria negli USA che costa la vita ad alcuni ragazzi. A quanto pare il giovane che ha portato a termine il gesto si è ispirato ad un videogioco

sparatoria usa
sparatoria usa, il ragazzo cita un videogioco (fonte pixabay)

Situazione alquanto particolare quella accaduta in America in una scuola superiore. Un evento molto triste che ha visto coinvolti diversi ragazzi, ore di puro terrore che hanno fatto tremare l’istituto colpito che si trova ad Oxford. L’autore del gesto è un giovane di soli 15 anni ed è una vicenda che mette i brividi solo leggendola.

La cosa particolare dell’intera vicenda è che, il giovane che ha messo in atto il drammatico gesto, si sarebbe ispirato addirittura ad un videogioco per poter adottare uno “stile caratteristico”. Situazione che, ovviamente, fa tremare di paura sopratutto pensando che ancora oggi possono esistere vicende del genere. Eppure questa è la realtà, e ora andiamo a vedere cosa è accaduto nello specifico.

Sparatoria negli USA: il ragazzo cita un videogioco

Prima abbiamo parlato di una sua ispirazione ad un particolare videogioco che, un sito americano noto come Inside Edition, ha riconosciuto in un post del ragazzo stesso. L’azione dell’auto dell sparatoria è costata la vita nella scuola superiore di Oxford, in Michigan, a tre ragazzi. “I am become Death, the destroyer of worlds” questa la frase utilizzata dall’autore e che ritroviamo anche in Fallout 4. Si tratta della stessa espressione esclamata da Nick Valentine nell’espansione Far Harbor.

Addirittura sono stati arrestati i genitori del giovane quindicenne, in quanto sono proprio loro ad aver regalato la pistola utilizzata dal ragazzo per il suo attacco alla scuola di Oxford. Sono stati pertanto accusati di omicidio colposo. Tuttavia ci sono dei dubbi riguardo alla citazione stessa che, nel videogioco, ha un senso totalmente differente.

Leggi anche -> The Stanley Parable Deluxe Edition rinviato con ironia – VIDEO

Leggi anche -> Play Store, Google regala credito per comprare app e videogiochi

Si tratta di un accostamento alquanto forzato in quanto, in Fallout 4, l’espressione fa riferimento a ciò che disse il fisico di New York J. Robert Oppenheimer. Difatti, lo scienziato, ha pronunciato quelle frasi quando ha assistito allo scoppio della bomba atomica. Questo in quanto è considerato il padre dell’arma nucleare.

Impostazioni privacy