Square Enix ha registrato 3 nuovi marchi – FOTO

Qualcosa si muove in casa Square Enix. Gli indizi puntano verso nuovi capitoli per 3 giochi in particolare.

Square Enix ha registrato 3 nuovi marchi - FOTO
Square Enix ha registrato 3 nuovi marchi – FOTO (foto: Square Enix)

Da Twitter arrivano, dal profilo di Gematsu, 3 immagini relative ad altrettanti trademark per alcuni prodotti della casa giapponese. Sono stati individuati, infatti, tre nuovi marchi che Square Enix ha registrato relativamente a NieR, Bravely e SaGa.

Questi nuovi marchi registrati lasciano presupporre la volontà da parte del publisher di proseguire e creare nuovi capitoli per questi giochi che, in almeno un paio di casi, abbiamo già visto ricomparire in versione remaster. Ma i fan non ne hanno mai abbastanza.

Square Enix, ci sarà spazio anche per Yoko Taro?

Square Enix ha registrato 3 nuovi marchi - FOTO
Square Enix ha registrato 3 nuovi marchi – FOTO (foto: twitter)

Quando Gematsu ha diffuso su Twitter le immagini dei tre marchi registrati, i fan sono letteralmente impazziti. Molti hanno iniziato ad affidare al social dell’uccellino azzurro le proprie speranze. Scorrendo i commenti scopriamo che in cima alla lista dei desideri c’è un remake del primo capitolo di Bravely, che ora si è guadagnato anche l’appellativo di “Series”.

Anche se Square Enix ha già annunciato un nuovo Bravely Default deludendo però parte dei fan. Il nuovo capitolo, il cui titolo completo è Bravely Default Brilliant Lights, arriverà infatti soltanto in versione mobile. I giocatori Nintendo Switch rimarranno quindi a bocca asciutta. Ma potrebbero ricevere notizie interessanti in futuro se nel marchio registrato verranno contemplati anche i prodotti per console.

Altri tweet di risposta hanno espresso il desiderio di vedere un altro gioco ispirato a NieR. A quanto pare, infatti, NieR Replicant non è bastato a saziare la fame per questo GDR, come non deve essere stato sufficiente il gioco rilasciato sui dispositivi mobili, che in realtà risulta anche un po’ fiacco dal punto di vista del gameplay (parliamo per esperienza personale).

Aver registrato il marchio di NieR potrebbe anche significare che dentro Square Enix ci sarà spazio per quel misterioso progetto cui Yoko Taro sta lavorando. Del resto è lui che hai inventato l’universo di NieR e quindi non fatichiamo ad immaginare che nonostante abbia annunciato un titolo in tono minore rispetto all’epopea di NierR qualcosa di quell’universo dovrà giocoforza passare. Quelli un po’ più silenziosi sono i fan di SaGa. Probabilmente sono ancora a giocare la versione remaster.

Leggi anche -> Grande novità in arrivo per Zelda: Breath of The Wild

Leggi anche -> 10 milioni di giocatori cambiano i piani di Splitgate

Registrare i marchi significa che il publisher ha deciso di continuare a lavorare con quei prodotti e vuole assicurarsi che nessuno li sfrutti in maniera impropria. Teniamo quindi gli occhi aperti per eventuali nuovi stream da parte di Square Enix o annunci.