Steam Deck, un giocatore aggiunge GPU esterna – VIDEO

Un giocatore ha deciso di provare a fare l’impossibile: riuscire ad utilizzare Steam Deck utilizzando una GPU esterna! Ecco com’è riuscito nell’impresa e quali sono i risultati.

Oltre alla Nintendo Switch, il mondo delle console portatili sembrava essersi fermato, visto che anche la Playstation ha deciso di abbandonare questo mercato dopo ciò che è successo alla Playstation Vita. Valve però ha cercato di creare qualcosa di nuovo, dalla potenza così grande da poter giocare a titoli tripla A anche su un device di dimensioni molto ridotte rispetto ad un Pc.

steam deck
Riuscirà la console della Valve a girare con una GPU esterna? (Fonte: steamdeck.com)

Da più di un mese non si sente parlare altro dello Steam Deck, la console portatile progettata da Valve, in grado di eseguire titoli presenti sulla libreria di Steam, prima giocabili solo tramite Pc. Dal suo lancio del 25 febbraio del 2022, lo Steam Deck ha avuto un’ottima accoglienza dal pubblico, dando il tutto esaurito in pochissimo tempo.

Steam Deck con GPU esterna? È possibile!

Da quando è uscito sul mercato lo Steam Deck sta spopolando in tutto il mondo, riuscendo ad ottenere un ottimo successo tra i giocatori e ricevendo moltissimi complimenti anche da altre società e personalità del mondo videoludico, come ad esempio da Epic Games o da Phil Spencer. Il successo di Steam Deck è senza pari ed alcuni italiani hanno deciso di rivenderlo a prezzi spropositati!

steam deck
Ecco come uno Youtuber è riuscito nell’impresa! (Fonte: steamdeck.com)

La Valve infatti sembra avere proprio fatto centro con la sua console, al punto che qualcuno ha deciso di tentare qualcosa di impossibile: farla girare con una GPU esterna! Uno Youtuber di nome ETA Prime ha deciso di provare ad utilizzare una GPU esterna per portare i titoli di Steam si Steam Deck al massimo della qualità e delle prestazioni.

ETA Prime è riuscito a collegare la GPU tramite il socket M.2 dello Steam Deck, un’unita associata alla memoria e dedicata all’archiviazione di giochi e file. Per riuscire a gestire la batteria e collegare la GPU, lo Youtuber ha dovuto avviare Window 11 da una microSD, in modo che la console potesse anche girare con mouse e tastiera tramite la porta USB-C, per poi collegare la GPU ad un alimentatore esterno.

Anche se ETA Prime ha cercato di istallare anche delle GPU di Nvidia, nessuna di queste era supportata dall’architettura di Steam Deck, quindi lo Youtuber ha optato per una potente RX 6900XT di AMD, riuscendo ad ottenere dei risultati eccezionali.

Questo non è sicuramente lo scopo finale dello Steam Deck visto che il punto forte di questo hardware è proprio la portabilità, ma i risultati di ETA Prime sono incredibili, dimostrando che non solo è possibile collegare una GPU esterna, ma anche farla funzionare alla grande! Inoltre i giocatori hanno già iniziato a chiedere una modifica particolare agli sviluppatori, per implementare una modifica davvero importante per la console di casa Valve.